Maxi-incidente in superstrada: un morto e cinque feriti

E' il primo bilancio del tremendo scontro che è avvenuto nella zona di Guasticce. Di nuovo dunque un drammatico incidente dopo quello di domenica

La scena dell'incidente

Ancora un incidente mortale, dopo quello della notte tra sabato e domenica, in superstrada, stavolta nel tratto livornese. Come riporta LivornoToday, il maxi incidente è avvenuto sulla bretella Fi-Pi-Li, all'altezza di Guasticce, questa mattina, martedì 25 giugno, intorno alle 8.30. Secondo le primissime ricostruzioni, un tir si sarebbe scontrato con un'auto generando una carambola che ha finito per coinvolgere altre vetture.

Gravissima la situazione, con cinque ambulanze e due auto medicalizzate intervenute sul posto. Il bilancio al momento sarebbe di un morto, due persone gravissime, un uomo e una donna, trasportate a Cisanello, e tre feriti ricoverati all'ospedale di Livorno.
A perdere la vita una donna di circa 70 anni.

Traffico completamente bloccato, sul posto anche l'elisoccorso Pegaso.

AGGIORNAMENTO: MORTA UN'ALTRA DONNA


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Residente a Pisa in quarantena: è entrato in contatto con l'uomo positivo a Pescia

  • Coronavirus: negativi i test effettuati

  • Coronavirus: a Cisanello diversi casi in valutazione

  • Coronavirus: in Toscana due casi sospetti positivi in attesa di validazione

  • Coronavirus: le nuove misure varate oggi dalla Regione

  • Coronavirus, caso sospetto a Firenze: positivo il secondo tampone su un uomo

Torna su
PisaToday è in caricamento