Incidenti stradali Superstrada Fi-Pi-Li

Tamponamento in superstrada: morto un uomo

Il sinistro all'altezza di Navacchio, direzione Firenze. Sul posto i mezzi del 118 e polizia stradale

Le auto ferme in superstrada

Grave incidente stradale intorno alle 19 di oggi, lunedì 26 novembre, in superstrada Fi-Pi-Li. Un automobilista, Roberto Ceccarelli, 74 anni di Pisa, ha perso la vita in un tamponamento a catena che ha visto coinvolte quattro vetture. Il sinistro è avvenuto poco prima dell'uscita di Navacchio, in direzione Firenze. Sul posto i mezzi del 118 e la polizia stradale.

Secondo le ultime informazioni la collisione che ha causato la morte dell'uomo sarebbe avvenuta prima del tamponamento che ha bloccato la viabilità, con la vittima che è stata colpita da una vettura mentre era fuori dal mezzo. Aveva accostato perché la sua auto era in panne. Sono sempre in corso gli accertamenti degli agenti di sicurezza. 

Il traffico è rimasto bloccato nel tratto interessato per diverse ore, con una lunga coda che si è formata. La polizia stradale intorno alle 21 ha permesso alle auto incolonnate di effettuare un'inversione e di tornare indietro, scortate dalla stessa Polstrada, per uscire a Pisa Nord-Est. C'è stata molta confusione nella risoluzione dell'ingorgo stando alle varie testimonianze degli automobilisti rimasti incolonnati a lungo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tamponamento in superstrada: morto un uomo

PisaToday è in caricamento