Venerdì, 18 Giugno 2021
Incidenti stradali

Tamponamento sulla Fi-Pi-Li: coinvolto il candidato alle regionali Tommaso Fattori

Violento scontro sulla superstrada all'altezza di Cascina, dove l'auto del candidato, al ritorno dalla presentazione della lista a Pisa, è stata colpita dalla una vettura che procedeva dietro di lei sorpresa da una brusca frenata

Tamponamento in Fi-Pi-Li ieri sera per il candidato alla presidenza della Regione Toscana Tommaso Fattori, per la lista 'Sì-Toscana a Sinistra'. Al rientro da Pisa, dove era stata presentata la lista alternativa sia al Pd che alla destra, l'auto con a bordo lui ed altre due persone dello staff è stata colpita con violenza da un'altra vettura che procedeva dietro di lei, in direzione Firenze. La causa sarebbe stata un rallentamento di un veicolo che procedeva davanti, che così ha causato la prima frenata e la reazione a catena.

L'impatto è stato piuttosto violento e tutti i passeggeri sono stati ricoverati all'ospedale di Cisanello. Nessuno fortunatamente è rimasto ferito in modo grave. "Sì, sono vivo!" sono state le prime parole pubbliche di Fattori, che ha ringraziato per i tanti messaggi di solidarietà. "Nelle prossime settimane purtroppo le mie gambe cammineranno più lentamente ma non il mio cervello. Da anni ho scelto di spostarmi in treno e in bicicletta, posso dire con filosofia che questo incidente mi conferma che avevo avuto l'intuizione giusta!".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tamponamento sulla Fi-Pi-Li: coinvolto il candidato alle regionali Tommaso Fattori

PisaToday è in caricamento