Martedì, 15 Giugno 2021
Incidenti stradali Via Carlo Cammeo

Travolti dal suv, due ragazzi in coma: conducente denunciato per lesioni colpose

I due sedicenni sono tenuti sotto stretta osservazione dai medici del reparto di rianimazione dell'ospedale di Pisa, che dovranno decidere quando intervenire chirurgicamente per asportare i grumi di sangue alla testa

Sono ricoverati in coma farmacologico due dei quattro ragazzi che questa mattina sono stati travolti da un suv alla fermata dell'autobus a Zambra. Il ragazzo e la ragazza, entrambi sedicenni, sono in gravi condizioni. I medici del reparto di rianimazione dell'ospedale Cisanello di Pisa stanno tenendo sotto stretta osservazione le commozioni cerebrali di cui sono rimasti vittima per procedere appena possibile all'intervento chirurgico in grado di rimuovere i grumi di sangue alla testa. Il quadro clinico sarà valutato nelle prossime 48 ore per decidere quando intervenire chirurgicamente. Gli altri due diciassettenni travolti dal suv sono invece in prognosi riservata ma non correrebbero pericolo di vita.

Condizioni non preoccupanti invece per il conducente della Toyota Land Cruiser che ha terminato la sua folle corsa un centinaio di metri più avanti dopo avere abbattuto il muro di cinta di una casa. L'uomo, 47 anni, è ricoverato all'ospedale 'Lotti' di Pontedera: gli esami tossicologici e l'alcoltest hanno escluso che guidasse in stato di ebbrezza alcolica o sotto effetto di sostanze stupefacenti. E' sotto choc e non ricorda quasi nulla dell'incidente.


L'ipotesi più probabile è che abbia accusato un malore e abbia perso conoscenza mentre guidava. E' stato denunciato per lesioni colpose e gli è stata ritirata la patente. (fonte Ansa)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Travolti dal suv, due ragazzi in coma: conducente denunciato per lesioni colpose

PisaToday è in caricamento