Incidenti stradali Strada Provinciale 27

Pomarance: invade la corsia opposta e fa un frontale

L'uomo è stato rintracciato poco dopo mentre stava facendo rientro nella sua abitazione. Secondo quanto riferito dalle forze dell'ordine, ha rifiutato di sottoporsi all'alcoltest e non ha prestato soccorso ad una ragazza rimasta ferita nello scontro

Ha invaso la corsia opposta scontrandosi frontalmente con un'altra auto che procedeva nel senso contrario. Poi è scappato a piedi senza prestare soccorso. E' durata poco però la fuga di A.W., 34 anni, operaio residente a Pomarance.
Ieri sera intorno alle 19,30, sulla strada provinciale 27 nella frazione di San Dalmazio dello stesso comune di residenza, è avvenuto l'incidente. La Ford Focus condotta dal 34enne è finita sulla corsia opposta, scontrandosi con una Fiat 500 guidata da una studentessa di 24 anni. Secondo quanto riportato dalle forze dell'ordine, l'uomo è fuggito e solo alcuni cittadini hanno poi aiutato la ragazza avvertendo anche i Carabinieri, che subito si sono messi sulle sue tracce.

E' stato rintracciato e arrestato intorno alle 20, mentre stava rientrando in casa. Accompagnato in caserma, ha rifiutato di sottoporsi all’accertamento del tasso alcolemico. Gli è stata ritirata la patente di guida. L’autovettura abbandonata è stata invece sottoposta a fermo amministrativo.
L'uomo, arrestato per omissione di soccorso a persona ferita e rifiuto dell’accertamento alcolemico, dopo le formalità di rito, su disposizione del P.M. di turno, è stato condotto presso la propria abitazione agli arresti domiciliari, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. Durante la convalida dell'arresto davanti al gip l'uomo tramite i legali si è difeso sostenendo di aver prestato un primo soccorso e di essersi allontanato solo successivamente all'arrivo di parenti e conoscenti della ragazza. Il gip ha ordinato l'immediata liberazione dell'operaio e non ha applicato alcuna misura cautelare, non ritenendo presenti gravi indizi di colpevolezza a suo carico. 

La ragazza rimasta ferita è stata trasportata in ambulanza al Pronto Soccorso dell’ospedale di Volterra dove è stata giudicata affetta da 'cervicalgia post traumatica e trauma in regione sternale' con prognosi di sette giorni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pomarance: invade la corsia opposta e fa un frontale

PisaToday è in caricamento