Martedì, 28 Settembre 2021
Incidenti stradali Cascina

Cascina, urta un motorino e fugge: l'appello della madre dello scooterista

La donna chiede a chiunque abbia visto qualcosa di segnalarlo per cercare di rintracciare il pirata della strada. "Mio figlio è vivo per miracolo"

"Questo è un post difficile perché devi mettere da parte la rabbia e il timore, perché devi ammettere che tuo figlio è vivo per miracolo". A scrivere è una mamma, Maria Punzo, che racconta ciò che è avvenuto lo scorso 3 gennaio.
"Alle ore 17 circa sul ponte che da Lugnano porta a Cascina (sp31) all' altezza del negozio di frutta che si trova sulla sinistra, un'auto, probabilmente una Renault Clio scura, attraversando la carreggiata ha commesso una grave infrazione impattando contro lo scooter di mio figlio che andava verso Cascina.Dopo l'urto con l'auto - scrive la donna su Facebook - lo scooter ha colpito questa cabina del gas, nell'urto mio figlio è stato scaraventato per aria finendo in fosso. Il suo mezzo è distrutto. La persona al volante è fuggita sulla sua Clio. La sua macchina è probabilmente danneggiata".

"Se condividete mi aiutate perché sicuramente qualcuno ha visto qualcosa. Oggi l'unica cosa che è morta è un altro pezzo di senso civile e umanità. Vi risparmio le foto dello scooter".

IL POST DI MARIA PUNZO SU FACEBOOK

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cascina, urta un motorino e fugge: l'appello della madre dello scooterista

PisaToday è in caricamento