Cronaca Centro Storico / Via Quarantola

Cammina lungo i binari e viene urtato dal treno

Il giovane era in compagnia di un amico quando è sopraggiunto un treno che procedeva a velocità ridotta. Ricoverato in ospedale è stato già dimesso

Hanno rischiato la vita ma fortunatamente tutto è andato per il meglio. Domenica sera, 3 aprile, poco dopo le 21.30, un treno fuori servizio che era appena partito dalla stazione di Pisa Centrale e stava raggiungendo Viareggio, ha urtato una persona che stava camminando lungo i binari. Il macchinista, all'uscita della curva della stazione pisana, in zona via Quarantola, ha visto due sagome camminare al lato della via ferrata e non ha fatto in tempo a frenare. Il primo dei due, si tratta di due ragazzi di 21 e 22 anni, è stato urtato dal convoglio e sbalzato al lato. Sul posto, oltre alla Polfer, è intervenuto il 118 che ha trasportato il ragazzo in ospedale. Fortunatamente per lui solo qualche contusione ed è stato già dimesso la mattina di lunedì 4 aprile. Sicuramente la ridotta velocità del treno, che procedeva a 30 km/h, ha evitato la tragedia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cammina lungo i binari e viene urtato dal treno

PisaToday è in caricamento