menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

San Giuliano Terme, truffe agli anziani: incontri per sensibilizzare la cittadinanza

E' la proposta mossa dal sindaco Sergio Di Maio, con la collaborazione della locale stazione dei Carabinieri

'Prevenzione' è la parola d'ordine per l'amministrazione comunale di San Giuliano Terme e i Carabinieri, rappresentati dal sindaco Sergio Di Maio e il luogotenente Francesco Macchiarulo, comandante della locale stazione dell'Arma, sul tema delle truffe nei confronti degli anziani.  "Sul nostro territorio non è la regola - afferma il primo cittadino - ma i fatti di cronaca delle scorse settimane (come il furto ai danni di una signora anziana di Gello con l'inganno della finta qualifica di addetti professionisti) ci impongono una riflessione. Intendiamo fin da subito mettere le cose in chiaro e sensibilizzare la cittadinanza sui comportamenti adeguati da tenere in situazioni del genere".

Le vittime sono principalmente persone anziane che vivono da sole e i malviventi si presentano come addetti falsamente qualificati e spesso ben travestiti, che possono facilmente indurre in errore la persona che riceve la visita. "La prima cosa che devono fare - prosegue Di Maio - è non aprire assolutamente e avvertire la caserma per verificare. Le persone, come mi ha più volte sottolineato il comandante Macchiarulo, devono conoscere anche personalmente i carabinieri che ogni giorno lavorano per la sicurezza di tutti e in questo modo si crea un clima di collaborazione".

La proposta quindi: "Con il comandante Macchiarulo, che ringrazio - prosegue Di Maio - abbiamo in mente di organizzare alcuni incontri nelle frazioni per sensibilizzare e promuovere la cultura della prevenzione non solo per le truffe alle persone anziane, ma per rispondere a tutto ciò che concerne la sicurezza nelle sue molteplici sfaccettature, accogliendo anche le richieste in apparenza più scontate. Ne riparleremo dopo l'estate".

I Carabinieri di San Giuliano Terme si trovano nella frazione capoluogo in via Giovanni Pascoli 17 e rispondono al numero 050818027. Le segnalazioni possono essere effettuate anche per email: stpi24a190@carabinieri.it.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Confcommercio in protesta a Firenze: "Una data per riaprire o lo faremo il Primo maggio"

  • Cronaca

    Coronavirus in provincia: oltre 30 nuovi casi in Valdera

  • Cronaca

    Contributi elettorali, l'ex governatore Rossi a processo per falso

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Covid, la Toscana passa in zona arancione

  • Eventi

    I film in uscita ad aprile su Amazon Prime Video

Torna su

Canali

PisaToday è in caricamento