Vecchiano, incontro fra il sindaco Angori e il consigliere Mazzeo: "Serve investimento sulla banda larga"

Partita la distribuzione ai cittadini delle mascherine e dei buoni spesa di solidarietà alimentare

Il Consigliere della Regione Toscana Antonio Mazzeo si è recato ieri, 9 aprile, in visita istituzionale al Comune di Vecchiano, per un incontro con il sindaco Massimiliano Angori. L’occasione è stata utile per fare il punto della situazione, sia sulla gestione dell’emergenza sanitaria in corso, a livello territoriale, che anche su alcuni argomenti essenziali per l’azione amministrativa vecchianese.

"In particolare, con il Consigliere Mazzeo, che è anche Presidente della Commissione Toscana Costa, abbiamo iniziato ad affrontare alcuni temi legati al rilancio dell’economia locale, quando questa prima fase dell’emergenza sanitaria sarà terminata - spiega Angori - tra questi, figura certamente un’azione congiunta Stato-Regione finalizzata a far ripartire l’economia locale, con i Comuni, come il nostro, in prima linea per sostenere ogni azione che si renderà indispensabile, anche tramite l’ascolto di tutti i soggetti interessati, tra cui le associazioni di categoria, i balneari del nostro litorale e l’Unione degli Industriali. Inoltre, abbiamo affrontato tematiche essenziali per il nostro territorio, di cui l’emergenza sanitaria ha evidenziato la stringente necessità: e cioè il superamento definitivo su tutto il territorio del digital divide con il potenziamento della banda larga anche in quelle zone, come la frazione di Avane, in cui tale processo deve essere ultimato dal gestore del servizio. Siamo certi che la Regione ci supporterà nel raggiungimento di questo importante obiettivo; così come riprenderà, non appena l’emergenza lo consentirà, la programmazione dei cantieri per il rafforzamento arginale del fiume Serchio sul nostro territorio, già iniziati in località San Frediano durante lo scorso autunno, aiutandoci così a contrastare il rischio idrogeologico a livello locale”.

"Dall'inizio della pandemia sono in costante raccordo sia con i sindaci sia con le categorie economiche per capire le esigenze dei singoli territori e, laddove possibile, dare una mano in prima persona come ho potuto fare nella preparazione e consegna delle mascherine" afferma Mazzeo, che prosegue: "Ferma restando l'assoluta necessità di superare prima di tutto l'emergenza sanitaria, con Massimiliano Angori, visto anche il suo ruolo di presidente della Provincia, abbiamo anche parlato in maniera approfondita del come poter far ripartire progressivamente le varie attività del territorio ed aiutare cittadini e studenti a gestire la permanenza a casa. Una attenzione particolare, in tal senso, l'abbiamo dunque dedicata a due fronti: in primo luogo quello della banda larga e della necessità di garantire a tutti, a partire da quei luoghi come Avane dove oggi non arriva, una connessione in grado di poter portare avanti lo smart working o la didattica a distanza. Secondariamente, poi, il tema del turismo, a partire dalla necessità di estendere a tutte le coste italiane la possibilità di accesso agli stabilimenti balneari per manutenzione e opere propedeutiche alla riapertura. Su questo siamo in stretto contatto e in piena sintonia con l'assessore Ciuoffo che ha raccolto le nostre istanze e le ha già riportate la governo".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel corso della mattinata il consigliere Antonio Mazzeo ha contribuito direttamente alla distribuzione delle mascherine alla popolazione e dei buoni spesa di solidarietà alimentare ai cittadini vecchianesi avanti diritto, dal momento che queste operazioni hanno preso il via proprio in queste ultime ore sul territorio. La mattinata si è conclusa con un momento conviviale che ha visto la partecipazione, oltre che del consigliere Mazzeo e del sindaco Angori, di tutti i volontari delle associazioni in campo per le operazioni suddette: un pranzo gentilmente offerto a tutti dalla Pizzeria La Vecchianella e consumato, ovviamente, nel rigoroso rispetto delle normative che prevedono la distanza interpersonale di oltre 1 metro, soprattutto in tali situazioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ripartenza scuola e Coronavirus: mezza classe del liceo in quarantena a Pontedera

  • Cadavere di un anziano trovato in un fosso in zona La Fontina

  • Caso sospetto di Covid nel personale scolastico: chiuso asilo di Pontedera

  • Coronavirus: "Ho fatto il tampone, dopo 72 ore ancora non so il risultato"

  • Coronavirus in Toscana: 91 nuovi casi, un decesso a Pisa

  • Coronavirus in Toscana, 119 nuovi positivi: 18 casi in più a Pisa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PisaToday è in caricamento