Lunedì, 27 Settembre 2021
Cronaca Pontedera

Bambino in mutande per la strada: la madre indagata per maltrattamenti

La donna non è probabilmente riuscita a reggere allo stress di dover accudire da sola quattro figli piccoli. I bambini sono stati affidati ad una struttura protetta

E' indagata per maltrattamenti la madre del bambino ritrovato seminudo (indossava solo mutande e calzini) per la strada a Pontedera. E' il comandante della Polizia Locale di Pontedera Michele Stefanelli a ricostruire la vicenda avvenuta lunedì scorso, 5 settembre, intorno alle 8 di mattina quando il bambino era stato fermato da un passante nel parcheggio adiacente al Fast Park mentre correva verso la Toscoromagnola. Il piccolo è stato così accompagnato al Comando della Polizia Locale dove gli agenti hanno subito notato sul volto e sul collo vari graffi e alcuni lividi. Dopo circa un quarto d'ora al Comando è arrivato un ragazzo, il padre del bambino. Il giovane ha sottolineato che era la propria convivente e madre del piccolo ad aver provocato i segni sul corpo del figlio il giorno precedente.

Viste le condizioni del bambino e venuti a conoscenza che oltre ad esso nello stesso nucleo familiare erano presenti altri tre minorenni e che la madre era incinta del quinto figlio, sono stati allertati, come noto, i servizi sociali dell'ASL. Il bambino di 5 anni è stato accompagnanto all'ospedale 'Lotti' per essere visitato, poi è stato effettuato un sopralluogo nell'abitazione per verificare le condizioni degli altri fratelli, che sono stati visitati in ospedale, così come la madre che è stata successivamente ricoverata. E' stato attivata la procedura del Codice Rosa per i bambini che sono stati allontanati dall'ambito familiare e affidati ad una struttura protetta.

Le indagini hanno evidenziato una situazione di notevole disagio psicologico e stress da parte della giovane madre, che deve accudire quattro figli piccoli (rispettivamente di 7, 5, 2 anni e 8 mesi), in attesa della nascita del quinto. Il padre è spesso fuori per lavoro e pertanto l'atteggiamento aggressivo e stressato della donna si ripercuoteva sui bambini che a quell'età sono molto vivaci. Violenze e aggressività inaccettabili che hanno portato al provvedimento per la madre, indagata per i reati di maltrattamenti nei confronti di minori e lesioni (articolo 572 e 582 del codice penale).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bambino in mutande per la strada: la madre indagata per maltrattamenti

PisaToday è in caricamento