Morte per reazione allergica: indagata anche la cuoca del ristorante

Chiara Ribechini perse le vita il 15 luglio scorso a causa di uno shock anafilattico dopo che aveva mangiato in un ristorante di Colleoli

C'è un nuovo indagato nell'inchiesta aperta dalla Procura di Pisa per fare luce sulla morte di Chiara Ribechini, la 24enne di Navacchio morta il 15 luglio scorso a causa di uno shock anafilattico causato, molto probabilmente, da un alimento a cui era allergica. Si tratta della cuoca del ristorante nel quale la giovane aveva cenato con il fidanzato e due amici prima del malore risultato poi fatale.

L'iscrizione della cuoca nel registro degli indagati è un atto dovuto, riferiscono fonti investige, in relazione alle procedure giudiziarie. Intanto si attendono gli esiti degli ulteriori accertamenti che saranno effettuati sui residui gastrici della ragazza, repertato dai medici durante la fase di soccorso, e altre sostanze rinvenute in cucina durante il sopralluogo effettuato dai Nas di Livorno.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Chiara, che soffriva di una forte allergia a uova, latte e derivati, si era sentita male mentre stava tornando a casa. La giovane aveva anche cercato di curare la crisi respiratoria che l'aveva colpita con i propri medicinali, tentando di iniettarsi nella gamba, con una siringa, l'adrenalina che avrebbe potuto salvarla. Purtroppo né quella né l'intervento d'urgenza del 118 avevano però impedito che la sua vita finisse alle ore 23 circa in zona La Rotta, davanti compagni e soccorritori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto nella sanità pisana e mondiale: è morto il professor Franco Mosca

  • Coronavirus: ricercatori Aoup svelano una possibile correlazione con l'infiammazione della tiroide

  • Coronavirus: stop alla distribuzione gratuita delle mascherine nelle farmacie

  • Pratale-Don Bosco: muore in casa a 37 anni

  • Coronavirus in Toscana: 10 nuovi casi e 5 decessi

  • Il Giugno Pisano si farà: "Eventi simbolici per dare continuità alla tradizione"

Torna su
PisaToday è in caricamento