rotate-mobile
Martedì, 21 Maggio 2024
Cronaca

Caso Ragusa, possibile svolta: indagati anche Sara Calzolaio e il padre di Logli per favoreggiamento

Ci potrebbe essere una svolta nel caso della scomparsa di Roberta Ragusa: il Tgcom rende noto che la procura di Pisa avrebbe iscritto nel registro degli indagati anche Sara Calzolaio e il padre di Antonio Logli con l'accusa di favoreggiamento

ULTIM'ORA - Il Tgcom rende noto che ci potrebbe essere una possibile svolta nelle indagini che riguardano la scomparsa di Roberta Ragusa. Gli sviluppi, secondo il Tgcom, riguardano il registro degli indagati, in cui la Procura di Pisa avrebbe iscritto due nuove persone oltre al marito della donna scomparsa: si tratta di Sara Calzolaio e Valdemaro Logli, padre di Antonio Logli.

Sia la Calzolaio che Valdemaro Logli sarebbero finiti tra gli indagati con l'accusa di favoreggiamento. Le iscrizioni sarebbero state disposte dal pm Aldo Mantovani e avvallate dal procuratore capo di Pisa Ugo Adinolfi.

Il Tgcom ha parlato di nuove analisi da parte dei Ris di Roma che martedì prossimo verranno a Pisa per effettuare ulteriori analisi nel furgone di Antonio Logli e nelle auto dei due nuovi indagati. Proprio il furgoncino di Logli era stato al centro degli ultimi sviluppi dopo le dichiarazioni di una dipendente della Geste che aveva dichiarato di aver notato, nel primo periodo dopo la scomparsa della donna, due fazzoletti di carta sporchi di sangue all'interno del mezzo, che Logli era solito usare per il suo lavoro.

Il furgoncino all'epoca sarebbe stato guasto, ma comunque Logli avrebbe potuto utilizzarlo nella notte tra il 13 e il 14 gennaio 2012 quando sua moglie, Roberta Ragusa, sparì nel nulla.
 

Potrebbe interessarti: https://www.pisatoday.it/cronaca/roberta-ragusa-fazzoletti-sangue-furgone.html
Seguici su Facebook: https://www.facebook.com/pages/PisaToday/163307690398788

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caso Ragusa, possibile svolta: indagati anche Sara Calzolaio e il padre di Logli per favoreggiamento

PisaToday è in caricamento