Cronaca

Assembramenti sugli autobus: "Ingressi e uscite scaglionati per gli studenti"

E' quanto ha annunciato il governatore Giani per evitare situazioni di affollamento sui mezzi pubblici utilizzati dagli studenti

Non sembra per il momento essere nell'aria la possibilità della didattica a distanza per le scuole superiori in Toscana. Il governatore Eugenio Giani sta infatti pensando ad una differenziazione degli ingressi per scongiurare la calca sui mezzi pubblici. “Mi attiverò con la massima autorità scolastica regionale per imboccare la strada degli orari di ingresso e di uscita scaglionati per evitare le situazioni di assembramento e congestione che vediamo sui mezzi pubblici ora che gli orari provvisori sono terminati e tutte le classi entrano ed escono più o meno alla stessa ora”, è quanto infatti ha annunciato Giani sul problema degli assembramenti sui mezzi pubblici di trasporto.

Giani è intervenuto sul tema a seguito della cerimonia di giuramento degli allievi del 9/o corso triennale della Scuola Marescialli e Brigadieri di
Firenze.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Assembramenti sugli autobus: "Ingressi e uscite scaglionati per gli studenti"

PisaToday è in caricamento