Martedì, 27 Luglio 2021
Cronaca

Coronavirus: partite le vaccinazioni con AstraZeneca nel pisano

I primi distretti interessati sono Marina di Pisa e Cascina, poi toccherà a Pontedera, infine ai grandi hub con l'arrivo delle forniture più ingenti

La vaccinazione in corso a Marina di Pisa

E’ iniziata oggi, 11 febbraio, su tutto il territorio dell'Azienda Usl Toscana nord ovest, la seconda fase della vaccinazione anti-Covid, che riguarda personale scolastico e universitario, docente e non docente, forze armate e di Polizia (al momento di età compresa tra i 18 e i 55 anni). Con le prossime forniture settimanali del vaccino AstraZeneca la prenotazione sarà aperta anche alle altre categorie che rientrano in questa fase e per le quali si attendono ulteriori comunicazioni e dettagli dalla struttura nazionale.

Oggi la somministrazione del vaccino è partita con 800 dosi in 7 sedi 'meso', quelle di media grandezza: Casa della Salute di Massa, Cittadella della Salute 'Campo di Marte' di Lucca, distretto del Terminetto 1 a Viareggio, distretto di Cascina; distretto di Marina di Pisa, distretto Livorno est e distretto Perticale Piombino. Venerdì 12 e sabato 13 febbraio (dalle 14 alle 19) a queste 7 sedi se ne aggiungeranno altre 2: l’ospedale di Cecina e la sede del dipartimento di prevenzione di Pontedera.

Domenica 14 febbraio le vaccinazioni si svolgeranno - dalle ore 8 alle 13 - anche in ulteriori 7 sedi: la Casa della Salute di Aulla, il distretto di Avenza Carrara, il distretto di Fornaci di Barga, la sede del dipartimento della prevenzione di Volterra, la struttura fieristica SEFI di Venturina, il distretto di Rosignano Solvay (via Aldo Moro) e la sala della Provincia di Portoferraio.

In queste 16 strutture verranno somministrate da oggi fino a domenica 14 febbraio oltre 5mila dosi AstraZeneca (i posti a disposizione erano andati esauriti poche ore dopo l’apertura delle agende, avvenuta alle ore 18 del 9 febbraio).

Di seguito il dettaglio delle vaccinazioni previste in questi 4 giorni nelle singole sedi e di quelle effettuate oggi nell'ambito di Pisa: Distretto di Cascina: 400 (oggi 100); Distretto di Marina di Pisa: 400 (oggi 100); Sede del dipartimento di prevenzione di Pontedera: 400; Sede del dipartimento della prevenzione di Volterra: 100.

In parallelo continua, con le dosi Pfizer-BioNTec, anche la vaccinazione degli operatori sanitari e socio sanitari, oltre ad ospiti e personale delle strutture residenziali di tutto il territorio aziendale. Quella di questi giorni è un po’ una prova generale per la vera vaccinazione di massa che vedrà coinvolti i grandi hub (Fiera di Carrara, Campo di Marte 2 di Lucca, Distretto Terminetto 2 a Viareggio, ex sede mensa CPT a Ospedaletto - Pisa e Palamodì a Livorno) che entreranno in scena, insieme ad altri punti 'meso' e 'micro' diffusi capillarmente su tutto il territorio aziendale, con l’arrivo delle nuove e più ingenti forniture di vaccini.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus: partite le vaccinazioni con AstraZeneca nel pisano

PisaToday è in caricamento