Via ai lavori per il nuovo acquedotto a Treggiaia

Saranno installati 1600 metri di nuova condotta per un investimento di 600mila euro

La qualità di un servizio non si misura soltanto sugli standard delle aree urbane: l’obiettivo di un gestore deve essere quello di garantire buoni livelli di efficienza e continuità su tutto il territorio di propria competenza, compresi i piccoli centri abitati. Ed è con questa logica che

Acque spa ha iniziato in questi giorni, con l’allestimento del cantiere e le prime attività di scavo, un importante intervento a Treggiaia. Si tratta dei lavori per la completa sostituzione delle condotte idriche in via di Valle e via Vecchia Palaiese: oltre 1600 metri di nuove tubazioni, con l’obiettivo di migliorare il servizio per un numero consistente di utenze ed eliminare il rischio di perdite su tratti di rete ad oggi piuttosto datati. Dall’intervento ci si attende anche un potenziamento del servizio, con vantaggi in termini di approvvigionamento idrico per la zona circostante.

Le nuove condotte saranno realizzate in ghisa sferoidale (materiale più resistente rispetto a quello delle reti di vecchia generazione) e avranno un diametro maggiore rispetto alle attuali. Nello specifico, i lavori interesseranno via Vecchia Palaiese nel tratto di circa 350 metri compreso tra via delle Colline per Legoli e l’intersezione con via di Valle. Da qui, le operazioni proseguiranno fino al centro ippico per una lunghezza di ulteriori 1250 metri di nuovo acquedotto. Da evidenziare come il progetto interessi anche la centrale idrica di Treggiaia Bassa, posta proprio all’incrocio tra le due strade oggetto di intervento. L’acqua arriverà così dalla centrale alle utenze della zona tramite un’infrastruttura completamente risanata.

Nei prossimi mesi sarà sostituita anche la condotta di adduzione (quella che trasporta l’acqua dalla fonte di approvvigionamento) nei pressi della centrale e lungo il Rio Treggiaia, per migliorare il servizio anche nella fase “a monte” della distribuzione.

Per consentire lo svolgimento delle attività in sicurezza e al contempo limitare per quanto possibile i disagi a residenti e automobilisti, il gestore idrico, in accordo con l’amministrazione comunale di Pontedera, ha adottato una serie di misure utili, come l’utilizzo di un cantiere mobile che si sposterà per tratti di circa 50 metri alla volta. In via Vecchia Palaiese sarà istituito un senso unico alternato, ma in via di Valle sarà inevitabile la chiusura, parziale e temporanea, della strada. Per questo i lavori si sposteranno nelle due vie a seconda dei giorni e delle esigenze del centro ippico. In caso di emergenze, sarà sempre assicurato il transito dei mezzi di soccorso. Si raccomanda comunque agli automobilisti che circoleranno nella zona di prestare attenzione alla segnaletica e di guidare con prudenza.

"L’intervento a Treggiaia comprenderà anche il rifacimento degli allacci d’utenza e dovrebbe terminare indicativamente entro il prossimo luglio. Una volta trascorso il tempo necessario per l’assestamento del terreno - spiega Giuseppe Sardu, presidente di Acque SpA - sarà garantita anche la riasfaltatura dei tratti di strada interessati dai cantieri. I lavori comportano un investimento di circa 600mila euro e si inseriscono nel quadro delle attività programmate in collaborazione con l’amministrazione comunale sul territorio di Pontedera, allo scopo di ammodernare l’acquedotto locale".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Abbiamo ben chiare le criticità del servizio idrico nella zona di Treggiaia e ci stiamo impegnando per risolverle - aggiunge l'assessore ai lavori pubblici Mattia Belli - l'amministrazione comunale e Acque Spa stanno ben lavorando insieme: questo è un intervento strutturale molto importante. Stiamo inoltre concordando un programma che tenga conto di questo quadro complesso e valuteremo, con questo lavoro, i futuri interventi nel territorio della frazione".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto nella notte a San Piero a Grado: muore 26enne

  • Ripartenza scuola e Coronavirus: mezza classe del liceo in quarantena a Pontedera

  • Cadavere di un anziano trovato in un fosso in zona La Fontina

  • Coronavirus in Toscana, 143 nuovi casi: 38 positivi in più a Pisa

  • Cosa fare a Pisa nel weekend: gli eventi del 19 e 20 settembre

  • Piogge e temporali in Toscana: scatta l'allerta meteo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PisaToday è in caricamento