rotate-mobile
Mercoledì, 10 Agosto 2022
Cronaca

Partito il cantiere della moschea a Porta a Lucca

Nell'area di via Chiarugi sono stati installati i cartelloni con i riferimenti della costruzione dell'edificio di culto

Dopo l'annuncio del rilascio del permesso a costruire, sembra partito il cantiere per la moschea di via Chiarugi, a Porta a Lucca. Nell'area delimitata da una recinzione campeggiano ora i tipici cartelloni che descrivono cosa verrà costruito, in esecuzione di quanto stabilito nella convenzione siglata l'8 giugno 2021 fra il Comune di Pisa e il Centro Culturale Islamico.

L'intestazione recita 'Costruzione edificio di culto e centro culturale'. La data di inizio dei lavori indicata è il 9 giugno 2022, un anno esatto dopo la firma del documento, giunta dopo mesi e mesi di discussioni, rimandi e polemiche. 

Felice dell'esito della procedura e dell'avvio del cantiere è il comitato 'Sì alla libertà di culto'. "Archiviata la battaglia legale per riaffermare il diritto ad avere un
luogo di culto dignitoso - scrive in una nota - la comunità musulmana è ora alle prese con la sfida di realizzare la nuova struttura in una congiuntura estremamente sfavorevole. In questo contesto l'apertura del cantiere è una notizia non scontata, che ci fa ben sperare. Continueremo a essere vicini ai nostri concittadini musulmani, perché la loro causa riguarda tutti: in una società ben integrata ciascuno deve avere spazi adeguati per pregare e per riunirsi. La nuova costruzione non sarà solo un luogo di culto, ma prevede anche l'apertura di un centro culturale, che potrà fungere da punto d'incontro e dialogo a disposizione della comunità e della nostra città".

moschea costruzione cantiere via chiarugi

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Partito il cantiere della moschea a Porta a Lucca

PisaToday è in caricamento