Giovedì, 18 Luglio 2024
Cronaca

Insegue il ladro del suo iPhone grazie al rintracciamento e lo fa arrestare

La vittima ha seguito il tragitto da via Santa Maria fino a Piazza della Stazione, bloccando poi il fuggitivo sul Ponte della Cittadella

Un pedinamento per via digitale, finito poi con una colluttazione e il recupero del bene trafugato. E l'arresto. E' successo nel pomeriggio di ieri, 6 giugno, con la vicenda partita da via Santa Maria e finita sul Ponte della Cittadella, passando per Piazza della Stazione. Protagonista un 30enne albanese residente a San Giuliano Terme, che con decisione è riuscito a recuperare il suo iPhone 10X, rubato poi, si è scoperto, da un cittadino della Guinea di 24 anni.

Tutto è partito intorno alle ore 15. Il 30enne era al lavoro in un ristorante di via Santa Maria. Ad un tratto si è accorto del furto ed ha attivato l'applicazione per rintracciare il proprio telefono. Ne ha così seguito i movimenti lungo la città, fino alla stazione. Qua ha individuato lo straniero che aveva con sé lo smartphone e lo ha affrontato, ricevendo in risposta minacce e pugni alla testa. Nonostante tutto è riuscito ad inseguire il responsabile in fuga, finendo per bloccarlo proprio nei pressi del ponte, mentre stata sopraggiungendo anche la Squadra Volanti della Polizia, allertata in precedenza. 

Gli agenti, una volta identificato il cittadino della Guinea, senza fissa dimora, hanno eseguito la perquisizione personale trovando il telefono rubato e un paio di forbici. Il 24enne è stato così arrestato in flagranza di reato per i delitti di rapina impropria e di porto di oggetti atti ad offendere. Avvisato il Magistrato di Turno, è stato eseguito stamani il giudizio per direttissima. L'arrestato ha trascorso la notte nelle celle di sicurezza della Questura e stamani in Tribunale il Giudice ha convalidato l'arresto, disponendo la liberazione e la sottoposizione alla misura cautelare dell'obbligo di firma in Questura, in attesa della prossima udienza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Insegue il ladro del suo iPhone grazie al rintracciamento e lo fa arrestare
PisaToday è in caricamento