Forzano posto di blocco e tentano di aggredire i Carabinieri: arrestati

L'auto non si è fermata all'alt imposto dai militari dell'Arma

Inseguimento la notte scorsa da parte dei Carabinieri di Pisa dopo che un'auto non si è fermata all'alt e ha forzato il posto di blocco. I militari hanno raggiunto il veicolo e identificato il guidatore e il passeggero, un cittadino moldavo e uno georgiano, rispettivamente di 25 e 20 anni.

L'ispezione alla macchina ha permesso ai Carabinieri di ritrovare e sequestrare diversi strumenti atti ad offendere, nascosti a bordo. Dopo la perquisizione, i fermati hanno tentato di aggredire i militari ma sono stati bloccati e arrestati.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni comunali a Cascina: è ballottaggio tra Betti e Cosentini

  • Schianto nella notte a San Piero a Grado: muore 26enne

  • Elezioni regionali Toscana 2020, le proiezioni: Giani in vantaggio

  • Elezioni Regionali, Ceccardi sconfitta anche nella sua Cascina

  • Covid a scuola: due classi di licei pisani in quarantena

  • Coronavirus a scuola, tre studenti positivi: quarantena per compagni di classe e insegnanti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PisaToday è in caricamento