Cronaca

Forzano posto di blocco e tentano di aggredire i Carabinieri: arrestati

L'auto non si è fermata all'alt imposto dai militari dell'Arma

Inseguimento la notte scorsa da parte dei Carabinieri di Pisa dopo che un'auto non si è fermata all'alt e ha forzato il posto di blocco. I militari hanno raggiunto il veicolo e identificato il guidatore e il passeggero, un cittadino moldavo e uno georgiano, rispettivamente di 25 e 20 anni.


L'ispezione alla macchina ha permesso ai Carabinieri di ritrovare e sequestrare diversi strumenti atti ad offendere, nascosti a bordo. Dopo la perquisizione, i fermati hanno tentato di aggredire i militari ma sono stati bloccati e arrestati.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Forzano posto di blocco e tentano di aggredire i Carabinieri: arrestati

PisaToday è in caricamento