rotate-mobile
Cronaca Porta a Mare / Corte Sanac, 40

Non si fermano all'alt della Polizia, inseguimento nella notte in città

Uno dei due uomini a bordo era già sottoposto all'obbligo di firma. Condotti in Questura uno dei due ha danneggiato il dispositivo per il prelevamento elettronico delle impronte. Avviate le pratiche per l'espulsione

Servizio straordinario del territorio interforze ieri, 24 aprile, a Pisa, un'azione coordinata da un commissario della Questura, che ha sottoposto a controllo 64 veicoli e 138 persone ed elevato 15 sanzioni amministrative per inosservanza delle prescrizioni in tema di contenimento della pandemia da Covid 19. 

Alle 22.40 una Volante ha incrociato alla rotonda di via Pier Ticino una Fiat Punto con 2 persone sospette a bordo che nn si sono fermate all' alt. Ne è scaturito un inseguimento, terminato con l'aiuto di altre Volanti in via Gizzoli, dove l'auto è stata cinturata e costretta a fermarsi. A bordo 2 albanesi 27enni, uno dei quali attualmente sottoposto alla misura cautelare dell'obbligo di firma giornaliero in Questura dopo essere stato arrestato dalla Polizia per stupefacenti circa un mese fa. La perquisizione sul posto ha consentito di sequestrare una tronchesina con punta arrotondata, utilizzata dai ladri di abitazioni per forzare gli infissi.
Condotti in Questura, uno dei due ha danneggiato il dispositivo per il prelevamento elettronico delle impronte: al termine delle procedure, quest'ultimo è stato denunciato per danneggiamento aggravato, guida senza patente e guida di veicolo senza copertura assicurativa; entrambi sono stati denunciati anche per resistenza a pubblico ufficiale e possesso di arnesi da scasso. Sanzionati inoltre di 400 euro per aver circolato dopo le 22 senza giustificato motivo.
Avviate infine le procedure per il loro rimpatrio in Albania. Per uno dei due in particolare è già stato ottenuto, dal Dipartimento della Pubblica Sicurezza, un posto al Centro di Permanenza ed Espulsione di Milano, dove oggi pomeriggio una pattuglia della Questura lo accompagnerà per il definitivo rimpatrio in Albania.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non si fermano all'alt della Polizia, inseguimento nella notte in città

PisaToday è in caricamento