rotate-mobile
Cronaca Centro Storico / Via San Francesco

Riqualificazione al femminile: imprenditrici della 'Via en Rose' inaugurano la panchina rosa

La cerimonia si è svolta in occasione della Giornata internazionale della donna

Le donne imprenditrici della 'Via en Rose' inaugurano la nuova Panchina Rosa, una colorata e originale installazione che diventa simbolo di una strada unica nel suo genere nel centro storico di Pisa, caratterizzata da attività e negozi prevalentemente al femminile. Proprio l'8 marzo, nel giorno che celebra la Festa della Donna, si è tenuto il taglio del nastro in piazza Alessandro D'Ancona, lungo l'asse di via San Francesco, alla presenza del presidente di Confcommercio Pisa Stefano Maestri Accesi, del sindaco di Pisa Michele Conti, degli assessori alle politiche sociali e al commercio, Veronica Poli e Paolo Pesciatini, del maggiore Salvatore Leone, Comandante della Compagnia Carabinieri di Pisa e del maggiore Giuseppe Daluiso, del Primo Aviere Scelto Cisam Angela Di Gioia, della presidente Terziario Donna Confcommercio Pisa Valeria Di Bartolomeo, della presidente Fipe Donna Confcommercio Pisa Daniela Petraglia e delle imprenditrici della 'Via en Rose'.

La panchina rosa è una vera testimonianza della dedizione di un gruppo di imprenditrici che si impegna quotidianamente per rendere sempre più bella e attrattiva via San Francesco. La 'Via en Rose' nasce infatti nel novembre 2021 da un gruppo di commercianti e titolari di attività femminili, con l'intento di valorizzare e promuovere in collaborazione con Confcommercio una strada strategica per il commercio pisano, caratterizzata da attività commerciali, artigianali e pubblici esercizi di grande varietà e qualità, attraverso l'organizzazione di iniziative, attività di sensibilizzazione e nuovi arredi urbani, proprio come la nuova panchina rosa.

"Questa panchina significa molto, ci vorrebbero davvero tante donne imprenditrici come voi che vi siete messe in gioco, la forza delle donne è anche questa" il saluto dell'assessore alle politiche sociali del Comune di Pisa Veronica Poli. "L'idea è nata in una giornata e abbiamo cercato di metterla in pratica velocemente, da parte dell'amministrazione dico grazie per quello che state facendo mettendoci il cuore, questo sarà solo l'inizio di una serie di progetti da portare avanti".

"Sono davvero emozionato perché in un periodo drammatico come quello della pandemia ho visto la nascita di questo gruppo che ci ha aiutato a riscoprire il senso profondo di cosa significhi fare comunità" afferma il presidente di Confcommercio Pisa Stefano Maestri Accesi. "Un esempio positivo che ci fa riflettere sui numeri: in Italia lavora soltanto il 49% delle donne, nel meridione addirittura il 34%, una donna su tre, mentre la media europea è del 63%, addirittura nella vicina Grecia lavora il 71% delle donne. Da genitore non posso pensare che mia figlia avrà meno possibilità rispetto a mio figlio. Dobbiamo offrire più opportunità alle donne, serve il massimo impegno non solo del mondo imprenditoriale, ma anche delle istituzioni e della politica".

"Nella giornata internazionale della donna arriva una bella dimostrazione da parte di imprenditrici che hanno una grande forza, quando le donne si mettono insieme e fanno rete diventano veramente una potenza" il saluto della presidente del Terziario Donna Confcommercio Pisa Valeria Di Bartolomeo. "Se le donne avessero lo stesso tasso di occupazione degli uomini il Pil potrebbe salire del 6%: non dobbiamo smettere di lottare per diventare protagoniste dei nostri diritti e dei nostri sogni". "Grazie al Comune e a Confcommercio per averci sostenuto e accompagnato nelll'installazione di questa panchina, che rappresenta il simbolo di una strada dove in pratica siamo tutte donne" dichiara Irene Pardini in rappresentanza delle imprenditrici della 'Via en Rose'. "Siamo un gruppo con tante idee e voglia di fare e ci auguriamo che questo sia solo il primo di una serie di progetti che vogliamo realizzare".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riqualificazione al femminile: imprenditrici della 'Via en Rose' inaugurano la panchina rosa

PisaToday è in caricamento