Internalizzazione Geofor, i sindaci del Lungomonte: "Ora garanzie su qualità del servizio e costi"

Angori, Ghimenti, Di Maio e Ferrucci commentano positivamente la decisione dell'azienda che gestisce la raccolta rifiuti nel pisano

"Esprimiamo apprezzamento per la scelta di Geofor di internalizzare il servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti, dando così ai lavoratori un contratto adeguato". Ad intervenire sulla vicenda Geofor sono i sindaci ddel Lungomonte Pisano Sergio Di Maio (San Giuliano Terme), Massimiliano Angori (Vecchiano), Massimiliano Ghimenti (Calci) e Matteo Ferrucci (Vicopisano).

"Ringraziamo il cda di Geofor per la scelta e gli uffici che stanno operando per garantire dal punto di vista tecnico e operativo un percorso che rappresenta una vera e propria 'sfida' - sottolineano i primi cittadini - si conclude un percorso durato mesi durante il quale, è bene ricordarlo, le nostre amministrazioni sono state tra le prime a farsi promotrici di una richiesta forte per garantire ai lavoratori un salario adeguato, rispondendo positivamente alla domanda di giustizia sociale e nel contempo uno strumento per garantire davvero un servizio di buona qualità per tutti i nostri cittadini e le imprese del territorio".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Il 27 dicembre è previsto un nuovo incontro con Geofor per continuare a seguire l'evoluzione del percorso - concludono - l'internalizzazione non sia un punto di arrivo, ma un punto di partenza per una nuova modalità di svolgimento del servizio: l'azienda dovrà infatti dimostrare che i soldi che hanno chiesto alle amministrazioni, e quindi ai cittadini, sono sufficienti per svolgere un servizio efficiente e di qualità".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto nella notte a San Piero a Grado: muore 26enne

  • Ripartenza scuola e Coronavirus: mezza classe del liceo in quarantena a Pontedera

  • Cadavere di un anziano trovato in un fosso in zona La Fontina

  • Coronavirus in Toscana, 143 nuovi casi: 38 positivi in più a Pisa

  • Coronavirus: "Ho fatto il tampone, dopo 72 ore ancora non so il risultato"

  • Caso sospetto di Covid nel personale scolastico: chiuso asilo di Pontedera

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PisaToday è in caricamento