Cronaca

San Miniato, internet "a tutta birra": adsl a Corrazzano e La Serra

Il progetto del Comune, in collaborazione con la Provincia di Pisa, prevede l'installazione di una rete veloce che permetterà agli abitanti di usufruire di internet nel migliore dei modi

San Miniato a banda larga. Nei prossimi mesi saranno avviati i lavori per l’estensione dei collegamenti internet anche alle frazioni di Corazzano e La Serra. Obiettivo: eliminare gradualmente ogni area scoperta e qualunque sacca di "buio digitale".

L’amministrazione comunale ha aderito infatti ad un piano provinciale che prevede l’estensione dei collegamenti internet veloci a tutto il territorio. 
Nel mese di febbraio è stata firmata la convenzione tra Provincia di Pisa e Infratel (Società costituita dal Ministero dello Sviluppo Economico e preposta alla diffusione delle reti telematiche) che fissa le modalità operative del progetto.
Il piano è sostenuto al 50% dal Ministero e al 50% dalla Regione (attraverso fondi europei).

Il Comune di San Miniato si è fatto portavoce dei bisogni espressi dal territorio, individuando le zone scoperte e coordinando gli investimenti in concertazione con l’amministrazione provinciale.
In particolare si prevede una nuova infrastruttura digitale per due centrali del Comune di San Miniato, che andranno a servire le frazioni di Corazzano e La Serra.
I cavi in fibra ottica saranno posizionati su strade comunali e provinciali attraverso sistemi innovativi ed a basso impatto, basati su perforazioni teleguidate che consentono di limitare le fenditure sul piano asfaltato.
Grazie a questa operazione le varie compagnie di telefonia potranno sfruttare il reticolo di fibre ottiche già installate e dunque rendere fruibile l’ADSL ai cittadini.

“Fin dal mio insediamento mi sono impegnata in un percorso finalizzato alla rimozione del digital divide, purtroppo ancora presente nel nostro comune" commenta l’assessore alla comunicazione ed efficienza dei servizi Giuditta Giunti, che prosegue: "Ricordo in ordine di tempo la riapertura di centrali Telecom che risultavano sature - San Miniato, Ponte a Egola e San Miniato Basso - la copertura wireless di tutto il territorio comunale ed infine il posizionamento da parte di Telecom di cavi in fibra ottica per la diffusione dell’ADSL nelle frazioni di Ponte a Elsa e La Scala”.

Su quest’ultima situazione l’assessore spiega di essere in attesa del "semaforo verde" da parte di Telecom, in seguito al quale i cittadini residenti nelle frazioni potranno richiedere l’attivazione della linea e conclude: “Grazie alla preziosa collaborazione con Provincia di Pisa abbiamo proseguito il percorso avviato, vogliamo infatti che i cittadini e le imprese del nostro territorio abbiano accesso ad internet veloce, oramai indispensabile strumento di partecipazione e di lavoro.”

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Miniato, internet "a tutta birra": adsl a Corrazzano e La Serra

PisaToday è in caricamento