menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Una fognatura (Foto d'archivio)

Una fognatura (Foto d'archivio)

Rete fognaria, negli ultimi 5 anni controlli su 580 allacci: 35 persone sanzionate

E' quanto emerso a seguito di un'interrogazione depositata dal consigliere comunale di Fi-Pdl, Giovanni Garzella, a cui ha risposto l'assessore Sanzo

Sono 46266 i soggetti giuridici allacciati al sistema fognario del Comune di Pisa, 580 i controlli effettuati nell'arco degli ultimi 5 anni e 35 le persone che sono state sanzionate (tutte residenti in via dell’Ordine di Santo Stefano, via Livornese, piazza Saffi e vicolo Rosselmini). Questa, in sintesi, la risposta che ha dato l'assessore Salvatore Sanzo, tramite l’ufficio Ambiente del Comune di Pisa, ad una interrogazione del consigliere Giovanni Garzella (Fi-PdL), avente come oggetto il funzionamento del sistema fognario comunale.

"Il Comune - si legge inoltre nella risposta - nel corso del 2015 si è dotato di un interfaccia Webgis che consente la visualizzazione su mappa di tutte le ordinanze di allaccio fognario risultanti dai propri database e la gestione dell’informazione alfanumerica ad essi associata, permettendo quindi un efficacie monitoraggio dello stato di attuazione degli allacci. Il sistema consente la consultazione degli allacci alla rete fognaria, acquisita da precedente piattaforma di visualizzazione Gis, delle informazioni catastali, delle ordinanze generali e della tipologia di fognatura".

"Il Sistema - prosegue il Comune - è tutt’ora in fase di ottimizzazione per automatizzare quasi completamente le fasi di aggiornamento dati e la generazione dei documenti precompilati di supporto (es. sanzioni) interfacciandosi anche con i database di Acque e anagrafe ed il sistema documentale Iride in uso presso il Comune di Pisa".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Indice di massa corporea, cos'è e come si calcola

social

Caparezza, due tappe in Toscana nel tour 2022: tutte le date

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Covid, la Toscana passa in zona arancione

  • Eventi

    I film in uscita ad aprile su Amazon Prime Video

Torna su

Canali

PisaToday è in caricamento