Martedì, 28 Settembre 2021
Cronaca

Sicurezza, mancanza di forze dell'ordine: c'è l'interrogazione parlamentare

I deputati Paolo Fontanelli e Federico Gelli hanno rivolto ai ministri Alfano e Madia il documento che appoggia la richiesta di Filippeschi per un maggior contingente di Polizia sul territorio. Illustrate le criticità

Interrogazione parlamentare sulla sicurezza a Pisa rivolta al Ministro dell’Interno Alfano e alla Ministro della Semplificazione e la Pubblica amministrazione Madia. A presentarla il deputato questore Paolo Fontanelli come primo firmatario, insieme al deputato Federico Gelli. Nell’atto vengono presi in esame gli elementi di complessità che la città sta affrontando con fatica sul fronte sicurezza già indicati nei giorni scorsi dalla lettera di Filippeschi ad Alfano.

I due politici scrivono che "Pisa è stata esclusa dalle città in cui sono state costituite le unità operative antiterrorismo, malgrado la presenza di uno scalo aereo internazionale, una stazione ferroviaria tra le più importanti della tratta tirrenica, tre atenei universitari (Università di Pisa, Scuola Superiore Sant’Anna, Scuola Normale) di fama internazionale, un monumento come la Torre Pendente ritenuto da tempo obiettivo sensibile, una base Usa".

"Negli ultimi anni il comune di Pisa ha registrato fenomeni che dimostrano squilibri insostenibili da fronteggiare come l’insorgenza di gravi problemi riguardo all’abusivismo e ai legami di queste pratiche con altri giri malavitosi, oltre al persistente e grave squilibrio sofferto dal Comune stesso, evidente nella comparazione provinciale, regionale e nazionale, per l’insediamento di campi Rom abusivi".

"Sosteniamo le richieste del Sindaco Marco Filippeschi e al Governo chiediamo quali provvedimenti vuole assumere per fronteggiare la questione della sicurezza nella città di Pisa, come l’aumento del personale impiegabile in servizi operativi presso la Questura di Pisa e quali iniziative intenda assumere per chiarire che al Comune di Pisa non sia preclusa la possibilità di reclutare, con contratto meramente temporaneo, un dirigente della Direzione Sicurezza Urbana – Polizia Municipale al fine di soddisfare un fabbisogno in tema di vigilanza urbana, di governo del traffico, di controllo e sicurezza del territorio".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sicurezza, mancanza di forze dell'ordine: c'è l'interrogazione parlamentare

PisaToday è in caricamento