Venerdì, 18 Giugno 2021
Cronaca Cisanello / Via Giuseppe Garibaldi

Via Garibaldi: anziani senza telefono e il gestore non collabora

La residenza sanitaria assistita è rimasta senza telefono a causa dell'interruzione anticipata della linea da parte del vecchio gestore a cui era stato chiesto il distacco delle utenze: ma lo stop è avvenuto prima del previsto

Gravi disagi nelle comunicazioni telefoniche della più grande residenza sanitaria di Pisa, l’”U.Viale” di Via Garibaldi, gestita dalla Cooperativa Sociale Paim.
Da alcuni giorni, infatti, la struttura non può ricevere né chiamate né fax, con evidenti problemi nell’attività ordinaria e sanitaria.

“Telecom, a cui abbiamo richiesto il distacco delle utenze per portarle al nostro nuovo gestore Vodafone - spiega il Presidente di Paim Giancarlo Freggia - ha in maniera imprevista anticipato di una settimana tale distacco, senza attendere che fosse giunta al termine la portabilità dei numeri di telefono. La conseguenza spiacevole è l’impossibilità per tutti di raggiungere telefonicamente la nostra struttura”.
“In collaborazione con Vodafone - aggiunge Freggia - stiamo gestendo questa emergenza nel migliore dei modi, registrando purtroppo una mancanza di collaborazione da parte del gestore Telecom, che si è persino rifiutato di riattivare le linee. La stessa situazione di difficoltà la stiamo registrando nel centro diurno “L’alfabeto” di Pontasserchio”.


In attesa che le linee telefoniche tornino a funzionare regolarmente, la Paim ha messo a disposizione per tutte le chiamate dall’esterno all’"U.Viale" di Pisa i seguenti numeri: 050 6138292 - 050 6138293.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Garibaldi: anziani senza telefono e il gestore non collabora

PisaToday è in caricamento