menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Oratoio, lavori sulla linea elettrica: strade senza corrente

Gli interventi di Terna, che gestisce le linee elettriche di alta tensione, rende necessaria l'interruzione programmata della corrente

Oggi, martedì 8 novembre, e domani, mercoledì 9, E-distribuzione, la società del Gruppo Enel che gestisce la rete di distribuzione elettrica, eseguirà delle interruzioni programmate località Oratoio a Pisa per consentire alla società Terna, che gestisce le linee elettriche di alta tensione, di eseguire lavori di manutenzione e potenziamento dell’elettrodotto che transita nell’area.

L’esecuzione delle operazioni in sicurezza richiede il 'fuori servizio programmato' della linea di media tensione interferente in località Oratoio gestita da E-distribuzione. E-distribuzione, grazie a bypass da altre linee, ha circoscritto quanto più possibile l’area di interruzione. I clienti sono preavvisati attraverso affissioni nelle zone interessate. Enel ricorda di non utilizzare gli ascensori per tutta la durata dei lavori e di non commettere imprudenze contando sull'assenza di elettricità: la corrente potrebbe essere riallacciata momentaneamente per prove tecniche.

Le interruzioni programmate si svolgeranno martedì 8 novembre dalle ore 13:30 alle ore 16:00, mercoledì 9 novembre mattina e poi si ripeteranno lunedì 14 novembre, mercoledì 16 novembre e lunedì 21 novembre: in questi ultimi tre casi si svolgeranno in una fascia oraria dalla mezzanotte alle 5 del mattino. Le interruzioni coinvolgeranno pochi civici in via Maggio, via Alberello, via delle Capannelle, via Fagiana, via delle Consegne ad Oratoio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Indice di massa corporea, cos'è e come si calcola

social

Caparezza, due tappe in Toscana nel tour 2022: tutte le date

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Covid, la Toscana passa in zona arancione

  • Eventi

    I film in uscita ad aprile su Amazon Prime Video

Torna su

Canali

PisaToday è in caricamento