Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

Nautica: 51 milioni per Scolmatore, Navicelli e porto di Livorno

Ai microfoni di Puntoradio il presidente della Provincia di Pisa Andrea Pieroni ha annunciato che nella prima metà di gennaio si procederà con l'accordo per il finanziamento degli interventi

Sarà formalizzato nella prima metà del prossimo mese dalla Provincia di Pisa e dalla Regione Toscana, e da tutti gli enti pubblici e privati coinvolti, l'accordo di cofinanziamento per gli interventi da 51 milioni di euro previsti su Scolmatore, foce armata dei Navicelli e porto di Livorno.

L'annuncio é giunto ai microfoni di Puntoradio dal Presidente della Provincia di Pisa Andrea Pieroni, partecipando oggi alla diretta dedicata al futuro della nautica pisana.


"Abbiamo una dotazione infrastruttura unica - ha sottolineato Pieroni - un "circuito delle acque" che siamo impegnati a rafforzare e consolidare. In questo senso interverremo sulla foce armata dei Navicelli per consentire l'accesso al mare. Inoltre, saranno portati i fondali dello Scolmatore - dalle porte vinciane di ingresso nella Darsena di Livorno sino al mare - ad un’altezza di -3,5 metri, praticamente il triplo della situazione presente, scavando anche per eliminare l’occlusione della foce. In questo modo si innalzerà la capacità dello Scolmatore di far defluire le acque da 500 a 900 metri cubi al secondo, con benefici in caso di forti piene per la città di Pisa".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nautica: 51 milioni per Scolmatore, Navicelli e porto di Livorno

PisaToday è in caricamento