rotate-mobile
Giovedì, 9 Dicembre 2021
Cronaca Cascina / Via Caduti sul Lavoro

Vento: cipresso pericolante minaccia un'abitazione

I Vigili del Fuoco hanno abbattuto l'albero. Caduto anche un cavo Enel. Rimossi rami dalla strada

Sedici interventi da parte dei Vigili del Fuoco a causa del forte vento che colpisce la provincia di Pisa da martedì sera. Rami caduti e alberi pericolanti i problemi principali che hanno reso necessario il lavoro del 115, in particolare nel lungomonte pisano nei comuni di Cascina, Calci e San Giuliano Terme.

Da segnalare l'abbattimento di un grosso cipresso pericolante che minacciava di cadere su una abitazione in via Caduti del Lavoro a Cascina.
L'albero è stato rimosso dal personale di distaccamento di Cascina e l'intervento è durato circa due ore.
Sempre nel comune di Cascina, a San Lorenzo a Pagnatico, un ramo ha abbattuto un cavo dell'Enel che è rimasto in tensione creando disagio agli abitanti delle abitazioni sottostanti.caduta cavo enel-2
La squadra dei Vigili del Fuoco di Cascina ha aspettato i tecnici dell'Enel per mettere in sicurezza il cavo.

Il resto degli interventi ha riguardato principalmente la rimozione di rami caduti sulla strada.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vento: cipresso pericolante minaccia un'abitazione

PisaToday è in caricamento