Giovedì, 16 Settembre 2021
Cronaca Lungarno Simonelli

Arsenali Medicei: intervento per arginare il degrado

La situazione presente nell'area era stata denunciata a più riprese dai residenti per la presenza di traffici illeciti e occupazioni abusive

La Soprintendenza, dopo i contatti con Prefettura e Comune, ha iniziato nei giorni scorsi i lavori di messa in sicurezza dello spazio retrostante gli Arsenali Medicei in Lungarno Simonelli.
La situazione, denunciata a più riprese dai residenti della zona, riguardava vecchi cantieri e 'casottini' spesso sede di traffici illeciti.

L’area è di pertinenza della Soprintendenza che negli Arsenali sta ultimando l’importantissimo Museo del Mare e delle Antiche Navi, la cui facciata è già completamente recuperata, mentre mancava ancora la parte sul retro dell’edificio.
Nelle vicinanze dell’area, lo scorso novembre l’amministrazione comunale era intervenuta su un terreno di sua proprietà demolendo gli ex spogliatoi del Parco della Cittadella, anch’essi in evidente stato di degrado e divenuti sede di insediamenti abusivi ed attività illecite.

Gli interventi rientrano nell’attività di contrasto al degrado che l’amministrazione comunale ha messo in atto agendo in prima persona ma anche sollecitando i proprietari e i gestori delle strutture, pubblici o privati, ad effettuare gli interventi necessari per la messa in sicurezza e per il decoro del luogo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arsenali Medicei: intervento per arginare il degrado

PisaToday è in caricamento