Giovedì, 23 Settembre 2021
Cronaca San Giuliano Terme / Via dei Condotti Asciano

Intitolato a Uliano Martini il Parco del Partigiano di Asciano

La cerimonia si è svolta domenica con la presenza del sindaco di San Giuliano Terme Sergio Di Maio e il rettore dell'Università Paolo Mancarella

Domenica 12 maggio ad Asciano, in via dei Condotti, è stato intitolato a Uliano Martini il Parco del Partigiano. Erano presenti numerosi cittadini e autorità: il sindaco di San Giuliano Terme Sergio Di Maio, il Magnifico Rettore dell'Università di Pisa Paolo Maria Mancarella, il presidente provinciale dell'Anpi Bruno Possenti, il figlio di Uliano Alberto e la moglie signora Mila, Stefano Pecori, presidente della sezione Anpi di San Giuliano Terme.

Sono state ricordate le motivazioni della scelta di un uomo che ha rappresentato il movimento partigiano sui Monti Pisani, che combattè con la brigata N. Casarosa contro i nazifascisti nella tragica estate del 1944 e che nel dopoguerra ha rappresentato i valori costituzionali mettendo la sua straordinaria umanità al servizio dei più deboli. Nel parco, che la sezione Anpi di San Giuliano Terme ha adottato per cinque anni, verranno installati 12 tavoli, "tanti quanti sono i principi fondamentali della costituzione - scrive l'Anpi - tavoli come rappresentazione dello stare insieme perchè solo con la condivisione si possono superare le difficoltà quotidiane e contrastare con efficacia l'individualismo, l'odio e l'indifferenza".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Intitolato a Uliano Martini il Parco del Partigiano di Asciano

PisaToday è in caricamento