Sabato, 23 Ottobre 2021
Cronaca

Pisa dedica una strada a Sant'Ubaldo: tanti eventi alle Piagge

Da giovedì 13 a domenica 16 maggio ricco cartellone di iniziative per la festa dedicata al Santo

Sarà intitolata a Sant’Ubaldo la strada che collega la chiesa di San Michele degli Scalzi al viale delle Piagge. Giovedì 13 maggio (ore 17) la posa della targa alla presenza del sindaco di Pisa, Michele Conti, di don Lorenzo Bianchi, parroco di San Michele, e di Antonio Schena, presidente del comitato Le Piagge. Sarà quella anche l’apertura della festa dedicata al Santo, vescovo di Gubbio e da secoli venerato in città e intitolata 'A riveder le stelle: Sant’Ubaldo nell’anno di Dante'.

Nel programma della 42ª edizione (dal 13 al 16 maggio) molte iniziative tra presentazioni di libri, reading, saggi musicali, concerti, eventi in vernacolo pisano. Alcune iniziative saranno on line sulla pagina Facebook 'Le Piagge Eventi'. Il tradizionale mercato dei fiori, per ragioni legate alla pandemia, è posticipato ai giorni 28, 29 e 30 maggio prossimi.

"La festa di Sant’Ubaldo non è solo un’iniziativa di quartiere ma dell’intera città - dice l’assessore alla cultura Pierpaolo Magnani - in grado di affrontare anche temi importanti e universali come quest’anno, con l’attenzione dedicata all’anniversario di Dante Alighieri. Come amministrazione comunale voglio pertanto ringraziare il comitato, il suo presidente Antonio Schena, che ogni anno si impegna a realizzare un programma sempre interessante, grazie alla passione di tante persone che credono al crescita culturale del loro quartiere e della città. Quest’anno poi era molto difficile fare una programmazione articolata di iniziative per le ragioni che conosciamo e non tutto si poteva fare ma tutto quello che era possibile fare è stato fatto. E questo è un ulteriore merito che va riconosciuto".

"Con questa edizione abbiamo voluto unire le figure di Sant’Ubaldo, santo venerato da secoli nella nostra città, e di Dante Alighieri, nell’anno del settecentenario della morte - dice il presidente del comitato Antonio Schena - nonostante questa situazione di pandemia, siamo riusciti a definire un programma quale occasione per una riflessione culturale e spirituale, con molti eventi che si svolgeranno nella bellissima chiesa di San Michele, nell’anfiteatro del Centro Sms ma anche in diretta sui Social. Mi preme sottolineare l’intitolazione di un tratto di strada a sant’Ubaldo per volontà della Giunta comunale, che ringrazio. Finalmente, dopo tanti anni, Pisa ha dedicato una strada a questo santo che, dopo il patrono san Ranieri, è stato ed è ancora molto venerato e amato in città".

Tutto il programma

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pisa dedica una strada a Sant'Ubaldo: tanti eventi alle Piagge

PisaToday è in caricamento