Cronaca Cisanello

Una via intitolata al professor Aldo Pinchera, luminare dell'endocrinologia

La cerimonia è prevista per il prossimo 27 aprile

Il professor Aldo Pinchera

Venerdì 27 aprile verrà intitolata una strada della città di Pisa ad Aldo Pinchera, il famoso endocrinologo scomparso il 10 ottobre del 2012. La nuova via Aldo Pinchera si trova nei pressi dell’ospedale di Cisanello, in particolare è la strada che va dalla rotatoria Curzio Massart alla rotatoria Maria Di Vestea Fischerman.

Soddisfazione, appena appresa la notizia, è stata subito espressa dal consigliere comunale Giovanni Garzella (Pisa è) che, proprio nel novembre del 2012, presentò una mozione in Consiglio Comunale per chiedere che a questo importante medico venisse appunto intitolata un luogo rappresentativo della scienza e delle istituzioni della nostra città. “Sono molto contento - ha sottolineato Garzella - di questa scelta dell’amministrazione comunale”. 

Il professor Aldo Pinchera ha portato il mondo a Pisa e Pisa nel mondo, attraverso il progresso scientifico in diverse discipline, sia sulle malattie metaboliche ed endocrinologiche, che per la cura dell'obesità. Grazie a lui è stato fondato l'Istituto Europeo per la Prevenzione e la Terapia dell'Obesità e successivamente promossa l'iniziativa 'Pisa che cammina'.

Il programma della cerimonia prevede, in particolare, sempre per venerdì 27 aprile, alle 10,45, presso l’Ospedale Cisanello Aula 'Aldo Pinchera' (Edificio 10 piano terra), un incontro che sarà introdotto da Paolo Ghezzi, vicesindaco di Pisa, e con gli interventi del sindaco Marco Filippeschi, del rettore dell'Università Paolo Mancarella, del direttore generale dell'Aoup Carlo Tomassini e del direttore dell'Unità Operativa Endocrinologia 1 dell'ospedale Cisanello Paolo Vitti. Alle 13,30 la cerimonia d’intitolazione. Sarà presente la famiglia.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una via intitolata al professor Aldo Pinchera, luminare dell'endocrinologia

PisaToday è in caricamento