Cronaca Porta Nuova / Via Nicola Pisano

Mobilità, inversione del senso di marcia in un tratto di via Nicola Pisano

Da lunedì 12 aprile parte la sperimentazione dell'inversione del senso unico di marcia nel tratto da via Rustichello a via Risorgimento

Da domani, lunedì 12 aprile, parte in via sperimentale l’inversione del senso unico di marcia in via Nicola Pisano, nel tratto da Via Rustichello a Via Risorgimento, con nuova direzione di marcia da sud verso nord. L'ordinanza rimarrà in vigore fino al 15 giugno, il tempo necessario per verificare se il cambiamento è funzionale ad una razionalizzazione del traffico nella zona, alleggerendo sostanzialmente i flussi su via Roma e sul lungarno Simonelli. L'inversione del senso unico punta inoltre a porre fine all’utilizzo abusivo da parte di alcuni automobilisti della corsia preferenziale per gli autobus di via Rustichello e ad eliminare la pericolosa intersezione dei flussi di traffico tra via Fermi e via Nicola Pisano, soprattutto per il transito dei bus di linea.

Le modifiche contenute nell'ordinanza prevedono nel dettaglio l’inversione del senso unico di marcia in via Nicola Pisano, tratto da via Rustichello a via Risorgimento, con nuova direzione di marcia da sud verso nord e conseguente segnaletica di direzione obbligatoria nell’area di intersezione tra via Nicola Pisano, via Fermi e via Rustichello; l'istituzione del segnale di stop in via Nicola Pisano in corrispondenza della intersezione con via Risorgimento; l'istituzione dell’obbligo di svolta a destra su via Trieste, in corrispondenza dell’intersezione con via Nicola Pisano; l'apposizione di divieto d’accesso/senso vietato su via Nicola Pisano, lato sud dell’intersezione con via Risorgimento; l'apposizione di segnaletica di obbligo a dritto su via Risorgimento, intersezione con via N. Pisano.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mobilità, inversione del senso di marcia in un tratto di via Nicola Pisano

PisaToday è in caricamento