Cronaca

Calci: 40mila euro di investimenti per migliorare la rete elettrica

Incontro fra Comune ed e-distribuzione per pianificare interventi di efficientamento. Previsti lavori in varie zone ed una interruzione del servizio per il 14 aprile

Perfezionare la strategia d'intervento per migliorare il servizio della rete elettrica. Per questo il sindaco di Calci Massimiliano Ghimenti e l’assessore ai lavori pubblici Giovanni Sandroni hanno incontrato e-distribuzione, la società del Gruppo Enel che gestisce la rete di distribuzione elettrica, rappresentata dal responsabile 'Zona Livorno Pisa' Fabio Rughi, dal responsabile 'Unità Operativa Pisa' Gabriele Massei e dal referente affari istituzionali Toscana e Umbria Emiliano Maratea.

L’incontro, organizzato in seguito ad alcuni episodi di disagi legati al maltempo, accaduti nei mesi scorsi alla copertura di una cabina di e-distribuzione, è stato anche l'occasione per fare il punto sul piano di investimenti realizzato sul territorio comunale di Calci da e-distribuzione. Un piano che negli ultimi tre anni ha investito oltre 85mila euro per l’interramento delle linee elettriche e per l’automatizzazione delle cabine di trasformazione.

E-distribuzione all'esito dell'incontro ha programmato una serie di lavori, utili sia dal punto di vista della sicurezza che estetico, in alcuni punti del paese. Le squadre operative dell’azienda elettrica interverranno sugli impianti di via della Chiostra, nel parco giochi in località Montemagno e nella cabina elettrica di via Castellana per effettuare interventi di restyling elettromeccanico e civile.

Ad aprile la linea aerea che transita nei pressi della Certosa sarà rinnovata attraverso la sostituzione dei conduttori con cavo elettrico di ultima generazione: le operazioni, che si svolgeranno il 14 aprile, richiederanno un’interruzione programmata e temporanea del servizio elettrico per alcune utenze tra Certosa, Cappetta, Rezzano, San Lorenzo, Montemagno, Ronchi, Fontanadiana.

L’incontro è stato in ultima analisi l’occasione per concordare le modalità di intervento e per ribadire il comune impegno allo scopo di garantire servizi e infrastrutture efficienti. Complessivamente, nel corso del 2017 e-distribuzione investirà almeno altri 40mila euro per la manutenzione e il potenziamento del sistema elettrico di Calci.

"L'amministrazione – ha detto il Sindaco Ghimenti – mantiene costanti relazioni con i gestori di impianti e servizi. Il faccia a faccia con Enel è stato importante per sottolineare alcune necessità sul territorio. Con i 40mila euro del 2017, durante il nostro mandato gli investimenti di Enel sul territorio ammontano ad oltre 125mila euro. Per la maggior parte investiti per ammodernamenti e per sezionare le linee così da ridurre i disagi in caso di guasti a singole centraline e durante gli stessi interventi di ripristino. Misure per offrire un servizio migliore e che segnano attenzione per il nostro territorio".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calci: 40mila euro di investimenti per migliorare la rete elettrica

PisaToday è in caricamento