Cronaca

Muore travolto dal treno sulla linea Pisa-Lucca

La circolazione ferroviaria è stata sospesa sin dalle 8 di lunedì mattina per permettere i rilievi. Trenitalia ha attivato autobus sostitutivi per i pendolari

Dalle 8 la circolazione ferroviaria fra Rigoli e San Giuliano Terme (linea Pisa - Lucca) è sospesa per l’investimento mortale di una persona, un turista irlandese, all’altezza di un passaggio a livello regolarmente chiuso.

In corso i rilievi di rito dell’Autorità Giudiziaria per capire se si sia trattato di un incidente o di un suicidio.

Attivato servizio di autobus sostitutivi fra Pisa e Lucca.

AGGIORNAMENTO ORE 11.30. È ripresa alle 10.45 la circolazione ferroviaria fra Rigoli e San Giuliano Terme. Nel corso dell’interruzione la mobilità, fanno sapere da Trenitalia, è stata garantita con autobus sostitutivi fra Pisa e Lucca, mentre alcuni convogli sono stati deviati via Viareggio. Coinvolti 18 treni regionali, limitati nel loro percorso o deviati via Viareggio. Il treno investitore è ripartito con un ritardo di oltre due ore.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Muore travolto dal treno sulla linea Pisa-Lucca

PisaToday è in caricamento