Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca Cisanello / Via Enrico Betti

Edilizia scolastica fatiscente: ipotesi di trasferimento per il liceo Buonarroti

L'ipotesi è emersa nel corso del consiglio d'istituto di giovedì una volta appurato che la struttura, ormai fatiscente, non potrà mai essere messa a norma. il liceo è ospitato in una sede priva di ogni certificazione e senza agibilità

Foto d'archivio

Una scuola inagibile con circa un migliaio di studenti suddivisi in 42 classi che, ogni giorno, potrebbero farsi male. Una situazione insostenibile come dimostra il caso della copertura di vetro del laboratorio caduta giovedì e andata in frantumi all'interno dell'aula. E' il Liceo Buonarroti di Pisa, per cui ora sembra profilarsi l'ipotesi di un trasferimento.

L'ipotesi è venuta a galla al termine del consiglio d'istituto di giovedì, una volta appurato che la struttura non potrà mai essere messa a norma. La Provincia dal canto suo propone un verifica di tutti gli infissi con la sostituzione di quelli in condizioni più critiche. infatti è vero che sono tutti non a norma, ma non ci sono i fondi per poterli sostituire tutti.

L'altra prospettiva, anche se non nell'immediato, è quella appunto del trasferimento in via Benedetto Croce, magari in attesa di un nuovo progetto di riqualificazione dell'immobile di via Betti. Il liceo è infatti ospitato in una sede fatiscente, priva di qualsiasi certificazione, a partire dall’agibilità. Dopo il crollo di martedì il laboratorio e l’aula accanto sono stati chiusi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Edilizia scolastica fatiscente: ipotesi di trasferimento per il liceo Buonarroti

PisaToday è in caricamento