Cronaca

Ironman Lugnano 2017: tornano a Vicopisano gli uomini più forti del mondo

La manifestazione, giunta alla sua ottava edizione, andrà in scena il 14 e 15 luglio con prove fisiche dure e spettacolari

E' stato presentato sabato mattina, 8 luglio, l'appuntamento di Ironman Lugnano, in programma il 14 e il 15 luglio nel centro storico del paese, organizzato da F.I.S.man, presieduta da Andrea Legnaioli e nata dall'esperienza della Polisportiva Lugnanese, con il patrocinio di Comune e Regione Toscana. Ingresso gratuito.

Giunta alla sua ottava edizione la manifestazione, con testimonial il campione in carica Francesco Gioia, ha visto crescere pubblico e interesse, con ormai atleti e squadre provenienti da tutto il mondo. Prove di forza sempre più spettacolari e ricche di effetti speciali, con quest'anno una nota sociale importante: la donazione, venerdì 14 alle 21.30, di un defibrillatore da parte dell'associazione Grande GIO' di Cascina in memoria di Giovanni D'Angelo.

Il defibrillatore sarà inserito in una apposita teca realizzata dalla comunità lugnanese e dall'associazione del Palio dei Ciui. "Con questo sono 12 i defibrillatori installati nel nostro Comune - ha spiegato l'assessore Valentina Bertini - ringraziamo l'associazione per la donazione e Ironman e la comunità lugnanese per la sensibilità dimostrata. Sul sito del Comune è attiva, attualmente in aggiornamento, una pagina dedicata al DAE, fondamentale presidio salvavita, la cui conoscenza vogliamo diffondere sempre più anche grazie a nuovi corsi per un suo utilizzo efficace e consapevole".

Il vicesindaco Matteo Ferrucci ha sottolineato la bellezza di questa manifestazione, per la lealtà e i valori, la solidarietà reciproca degli atleti e anche l'aspetto di forte attrazione turistica: "Nonostante stiano partecipando a una competizione non esitano ad aiutarsi, a darsi consigli, diventano amici e continuano a frequentarsi, i più esperti sostengono i più giovani. Così dovrebbe essere lo sport, educativo. E' bello vedere tante famiglie alla manifestazione, il numero di visitatori cresce ed è un bene per il nostro territorio. Inoltre partecipando a gare in tutta Italia e ormai in tutto il mondo questi ragazzi portano il nome di Lugnano e di Vicopisano ovunque, lo dimostra la scelta del canale satellitare DMAX di ambientare qui una puntata di 'Il più forte'".
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ironman Lugnano 2017: tornano a Vicopisano gli uomini più forti del mondo

PisaToday è in caricamento