rotate-mobile
Sabato, 13 Aprile 2024
Cronaca Pontedera

Irregolarità presso un'officina meccanica del pontederese: attività sospesa e sanzioni per oltre 15mila euro

Il controllo di Carabinieri e Ispettorato del Lavoro ha riscontrato il non rispetto della normativa di sicurezza e la presenza di due lavoratori senza comunicazioni circa i loro contratti

Sicurezza sui luoghi di lavoro e contrasto del lavoro nero sono gli obiettivi dei controlli periodici eseguiti dai Carabinieri, insieme al Nucleo Ispettorato del Lavoro di Pisa. Una recente verifica è stata eseguita dai militari della Compagnia di Pontedera all'interno di un'officina meccanica del territorio, ad esito del quale è stato deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Pisa un titolare di società per non avere redatto il documento di valutazione del rischio. Avrebbe omesso anche di nominare il responsabile del servizio di protezione e prevenzione. Sono stati anche trovati due lavoratori che non avrebbero ricevuto la necessaria comunicazione di instaurazione dei rapporti di lavoro.

Come provvedimenti sono scattati la sospensione dell'attività imprenditoriale per gravi violazioni alla sicurezza e sanzioni amministrative e ammende per oltre 15.500 euro. La società monitorata non potrà riprendere i lavori fino a quando non avrà elaborato il previsto 'Piano operativo di sicurezza' e ripristinato le condizioni previste dalla normativa vigente.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Irregolarità presso un'officina meccanica del pontederese: attività sospesa e sanzioni per oltre 15mila euro

PisaToday è in caricamento