San Giuliano Terme, Isola dei Girasoli: si amplia la residenza per piccoli malati oncologici

Sabato mattina inaugurata la terza struttura composta da 8 appartamenti. Il sindaco Di Maio: "Risposte all'avanguardia, siamo orgogliosi"

E' stata inaugurata questa mattina, 7 dicembre, in località Carraia, nel comune di San Giuliano Terme, la terza struttura dell'Isola dei Girasoli, la residenza per piccoli malati oncologici. "Avere nel nostro territorio - afferma il sindaco di San Giuliano Terme, Sergio Di Maio - una struttura così importante è per noi motivo di orgoglio. L'Isola dei Girasoli dà risposte importanti a bisogni profondi e delicati di famiglie da tutta Italia e non solo. Inaugurare un terzo fabbricato nel giro di così pochi anni dalla costruzione della struttura è un grande risultato. Accogliere gratuitamente le famiglie di bambini e ragazzi che devono sottoporsi a trapianto di midollo osseo o altre cure oncologiche nelle strutture sanitarie del territorio è un dovere. Noi amministratori dobbiamo creare le condizioni politiche per favorire l'interazione fra fondazioni e associazioni nel totale interesse delle fasce più deboli e meno protette della comunità".

Soddisfatto anche Maurizio Sbrana, presidente della fondazione Isola dei Girasoli. "Nella realizzazione di strutture delicate come questa, come peraltro quella del Dopo di Noi che ci sta accanto, si possono incontrare ostacoli di ogni tipo, anche solo di ordine burocratico. Non è stato invece così con il Comune di San Giuliano Terme, presso il quale abbiamo sempre trovato grande disponibilità e collaborazione che ci hanno consentito di realizzare, sempre nel pieno e rigoroso rispetto delle norme vigenti, questa struttura veramente a tempo di record".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Cos'è L'Isola dei Girasoli

L'Isola dei Girasoli onlus è nata nel 2011. La prima struttura è composta da 12 bilocali ed è riservata all'ospitalità di lungo periodo, oltre ad avere uffici, sale riunioni e sale ludiche. Il secondo modulo, aperto nel 2017, è costituito da 4 appartamenti più piccoli e da una palestra. Il terzo e nuovo fabbricato, molto simile al secondo, è costituito da altri 8 appartamenti ed è destinato, come il secondo, all'ospitalità di più breve periodo. Il valore complessivo dell’investimento, superiore ai 4,5 milioni di euro, è stato in gran parte sostenuto da Fondazione Pisa con un significativo concorso da parte di Agbalt che provvede poi alla gestione dell’attività di accoglienza con proprio personale e con propri  volontari, un’attività di significativo valore morale che contiene anche un grande ed inestimabile controvalore  patrimoniale. La capacità recettiva annuale, con questo nuovo fabbricato e misurata in giornate/ospitalità, aumenta da circa 5.000 a 7.000.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente stradale davanti allo stadio a Pontedera: muore 30enne

  • Covid a scuola: classi in quarantena nel pisano

  • Caccia al cinghiale estesa oltre i confini ordinari

  • Covid in classe: cinque nuovi casi nelle scuole di Pisa

  • Barman deceduto a Pontedera: annullata la Festa del Commercio

  • Mareggiata a Marina di Pisa: allagamenti e pietre sul lungomare

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PisaToday è in caricamento