Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

L’Associazione Sante Malatesta Onlus alla Giornata della Solidarietà 2016

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PisaToday

Anche quest’anno l’Associazione Sante Malatesta Onlus parteciperà alla Giornata della Solidarietà per ricordare il Maggiore pisano Nicola Ciardelli, parà della Folgore caduto a Nasiriya in Iraq il 27 aprile del 2006.

La giornata si svolgerà come di consueto mediante molteplici incontri con le scuole pisane per la sensibilizzazione degli alunni alla Pace e alla Solidarietà. In questa cornice si colloca l’invito all’Associazione Sante Malatesta Onlus, che a Pisa si occupa da anni di dare aiuto ed assistenza a studenti universitari - più di 500 ogni anno - che arrivano a Pisa da Paesi dell’Europa, Asia e Africa, in difficoltà per guerre, povertà e situazioni sociali difficili.

“La sfida che abbiamo di fronte” - commenta la Presidentessa dell’Associazione, Giuseppina Barsacchi -“è quella di riuscire a far terminare il percorso di studi universitari a ragazzi e ragazze che hanno intrapreso la loro avventura di crescita attraversando mari e terre lontane. Vogliono fondare il loro futuro sulla conoscenza per contribuire al pacifico sviluppo dei loro Paesi e per costruire ponti di Pace e benessere condiviso. Per questo – continua – siamo lieti di partecipare alla Giornata anche quest’anno, per far sentire agli alunni italiani la vitalità che anima i nostri ragazzi in questa loro scommessa per poter studiare”.

L’Associazione Sante Malatesta Onlus incontrerà, con alcuni studenti universitari stranieri a cui dà supporto, alcune classi degli Istituti “R. Fucini” (sede succursale) e “G. Gamerra” di Putignano nell’iniziativa il prossimo 27 aprile a Pisa. Per altre informazioni https://santemalatesta.it/

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L’Associazione Sante Malatesta Onlus alla Giornata della Solidarietà 2016

PisaToday è in caricamento