Mercoledì, 29 Settembre 2021
Cronaca

L’Università di Pisa protagonista in Argentina e Cile

Una delegazione dell’Ateneo ha partecipato alle fiere di Cordoba e Santiago

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PisaToday

Nell'ambito della sua politica di internazionalizzazione, l'Università di Pisa ha partecipato a maggio all'EuroPosgrados di Cordoba, in Argentina, e all'Expo Estudiante di Santiago del Cile. L'obiettivo è stato quello di presentare l'offerta formativa dell'Università di Pisa e di attrarre studenti argentini e cileni.

In particolare, l'Università di Pisa ha creato un'offerta dedicata agli studenti sudamericani che si iscriveranno nell'anno accademico 2012-2013 a una laurea magistrale dell'Ateneo. L'offerta comprende una borsa di studio per la copertura biennale delle tasse universitarie, un corso di 40 ore di lingua e un servizio dedicato di orientamento ex ante e di tutoraggio in itinere.

L’afflusso di studenti allo stand è stato elevato e, in alcuni casi superiore a quello delle altre prestigiose università presenti. Degno di nota il numero degli studenti, 400 circa, che hanno mostrato un concreto interesse a iscriversi a una laurea magistrale dell’Ateneo e che quindi hanno ricevuto il coupon d’invito con l’offerta dedicata.

Visto il grande interesse suscitato, sono stati presi accordi con gli Istituti di cultura italiani delle città di Cordoba e di Santiago per permettere agli studenti che intendono iscriversi a Pisa di ottenere localmente la certificazione di conoscenza della lingua italiana necessaria ai fini del visto e dell’immatricolazione. L’Università di Pisa con questa presenza in Sud America ha, inoltre, suggellato una serie di accordi con istituzioni e università locali per favorire gli scambi di studenti e docenti nell’ambito di attività di mobilità bilaterali con i paesi visitati.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L’Università di Pisa protagonista in Argentina e Cile

PisaToday è in caricamento