L’Università di Seul in visita al Laboratorio di Bioingegneria della Riabilitazione presso Auxilium Vitae a Volterra

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PisaToday

Sono state le attività cliniche e i dispositivi robotici e meccatronici e le interfacce uomo-macchina per la riabilitazione in fase di validazione presso il laboratorio di ricerca dell’Auxilum Vitae e della Scuola Superiore Sant’Anna quelli hanno suscitato maggior interesse nel prof. Kyu Jin Cho, School of Mechanical and Aerospace Engineering National University, Seul (Korea). In particolare, l'attenzione è stata focalizzata sulle tematiche di interesse comune, quali la progettazione, sviluppo e validazione di sistemi robotici e meccatronici innovativi per la riabilitazione neurologica e respiratoria. Nell’occasione il Professor Cho ha tenuto un breve seminario sulle attività di ricerca che coordina, focalizzate alla progettazione di un sistema innovativo per la riabilitazione della mano e l'assistenza alle attività di vita quotidiana in pazienti con danni neurologici, a cui hanno partecipato ricercatori della Scuola Superiore Sant’Anna, medici e terapisti di Auxilium Vitae.

L’insigne studioso è stato accolto  con entusiasmo nei reparti dell’azienda dal dott. Federico Posteraro, responsabile della riabilitazione neurologica di Auxilium Vitae, dal dott. Guido Vagheggini, medico referente presso il centro svezzamento e reparto di riabilitazione respiratoria  e dall’ing. Stefano Mazzoleni, ricercatore presso l’Istituto di Biorobotica della Scuola Superiore Sant’Anna,

Anche questa visita è un ulteriore conferma che il laboratorio di bioingegneria della riabilitazione continua ad incontrare l’interesse di ricercatori provenienti da prestigiose università e centri di ricerca di fama internazionale, a conferma dei risultati scientifici ottenuti, della sua leadership nell'ambito della riabilitazione con sistemi tecnologicamente avanzati e del consolidamento delle attività di ricerca che vengono svolte all’interno di Auxilium Vitae a Volterra congiuntamente all'istituto di biorobotica della Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PisaToday è in caricamento