rotate-mobile
Mercoledì, 12 Giugno 2024
Cronaca

A Giurisprudenza un ciclo di laboratori di Diritto del lavoro con i protagonisti delle relazioni sindacali italiane ed europee

Il lavoro nelle piattaforme digitali, il salario minimo, il lavoro agile e il telework sono i temi degli incontri aperti al pubblico

Dal 17 al 19 aprile il corso di Diritto del lavoro del professor Pasqualino Albi, professore ordinario al Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Pisa, sarà dedicato a un laboratorio giuslavoristico che vedrà la presenza di tanti protagonisti delle relazioni sindacali italiane ed europee, di giovani studiosi e di molti altri illustri relatori.  Al laboratorio, che si inserisce nel progetto Simulab 5 dell’Università di Pisa, parteciperanno gli studenti, che saranno chiamati a un ruolo attivo e che saranno coinvolti in esercitazioni pratiche. I temi del laboratorio ruotano tutti intorno al ruolo dell’autonomia collettiva nei processi normativi nell’ambito della dimensione nazionale ed europea. Il confronto è aperto a tutte e a tutti.

Il primo seminario, dal titolo 'Il lavoro nelle piattaforme digitali', è in programma lunedì 17 aprile dalle ore 15.45 alle 19, nell’Aula 2 del Polo Carmignani. Introduce e coordina Pasqualino Albi. Il seminario approfondirà il ruolo del dialogo sociale nella regolamentazione del lavoro nelle piattaforme digitali e la proposta di Direttiva relativa al miglioramento delle condizioni di lavoro nel lavoro mediante piattaforme digitali. Relazioni di Caterina Pareo, assegnista di ricerca in diritto del lavoro all’Università di Bologna, Romolo De Camillis, direttore generale dei Rapporti di lavoro e delle relazioni industriali al Ministero del Lavoro e delle politiche sociali, Elisabetta Tarquini, giudice della Corte d’Appello di Firenze, Sezione Lavoro, Simone D’Ascola, ricercatore in diritto del lavoro all’Università di Pisa, Gianluca Bianco, responsabile Dipartimento contrattazione Cisl.

'Il lavoro agile e il telework' è il titolo del secondo seminario che si terrà martedì 18 aprile dalle ore 15.45 alle 19, nell’Aula 2 del Polo Carmignani. Introduce e coordina Pasqualino Albi. Il seminario esaminerà il ruolo delle parti sociali nella regolazione del lavoro agile. Il tema sarà affrontato anche alla luce dell’esperienza di confronto tra Ministero del Lavoro e Parti sociali, che, nel dicembre del 2021, ha portato alla sottoscrizione del Protocollo Nazionale sul lavoro in modalità agile. Si discuterà, infine, delle proposte di direttiva sul telelavoro che stanno emergendo sul piano europeo. Relazioni di Giuseppe Ippolito, responsabile Relazioni industriali e amministrazione del personale di Iren, Paola Giuliani, direttrice Area lavoro e relazioni industriali Utilitalia, Valeria Ronzitti, general secretary SGI Europe, Tania Scacchetti, Segretaria Confederale CGIL.

'Il salario minimo' è l’ultimo seminario del ciclo previsto mercoledì 19 aprile, dalle ore 15.45 alle 19, nell’Aula B2 del Polo Piagge. Introduce e coordina Pasqualino Albi. Il seminario affronterà il tema del dialogo sociale europeo, attraverso un focus sull’iter normativo che ha portato all’elaborazione della Direttiva sul salario minimo. Infine, ci si soffermerà sul ruolo delle parti sociali nella fase di attuazione della Direttiva. Relazioni di Francesca Grasso, assegnista di ricerca in diritto del lavoro all’Università di Pisa, Irene Pata, funzionaria del Dipartimento contrattazione privata e politiche settoriali UIL, Pierangelo Albini, direttore Area Lavoro Welfare Capitale Umano in Confindustria, Valeria Ronzitti, general secretary SGI Europe, Raffaele Galardi, professore associato di Diritto del lavoro all’Università di Pisa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Giurisprudenza un ciclo di laboratori di Diritto del lavoro con i protagonisti delle relazioni sindacali italiane ed europee

PisaToday è in caricamento