Cronaca

Ponsacco, tutti a scuola di burattini: al via i laboratori per i più piccoli

Gli incontri si svolgeranno all'interno del Museo del Legno nel rispetto della normativa anti-Covid. Venerdì la presentazione dell'iniziativa alla cittadinanza

Una nuova iniziativa dedicata ai più piccoli, con laboratori e percorsi creativi legati al teatro e in particolare al magico mondo dei burattini. Prende il via il Laboratorio di Burattinologia, un progetto unico in provincia di Pisa, curato e organizzato da Confcommercio Provincia di Pisa con la collaborazione della Compagnia Semi Volanti, il contributo del Comune di Ponsacco e della Banca Popolare di Lajatico e il patrocinio di Collettivo Popoli e Burattini e Cred Valdera. I corsi del Laboratorio di Burattinologia si terranno all'interno del Museo del Legno di Corso Matteotti, e saranno presentati alla cittadinanza con una cerimonia alla presenza delle autorità venerdì 10 settembre alle 16.30 in Corso Matteotti e Piazza San Giovanni, con uno speciale appuntamento con rappresentanti del Collettivo Popoli e Burattini e dimostrazioni pratiche da parte dei maestri burattinai.

“Un importante progetto che valorizza il centro storico di Ponsacco e che permette ai più giovani di conoscere da vicino un'eccellenza del territorio come il Museo del Legno - afferma il sindaco di Ponsacco Francesca Brogi - un bellissimo segnale di ripartenza che coinvolge il mondo dell'arte, dell'artigianato e del teatro e che vede protagonisti i bambini, motore e futuro della nostra società”.
Tante le attività che si svolgeranno nel rispetto delle normative anti-Covid, programmate con l'obiettivo di stimolare l'ingegno e la creatività dei ragazzi. “Un progetto che durerà praticamente per un anno, permettendo ai ragazzi di vivere e conoscere un luogo simbolo della cultura dell'artigianato ponsacchino come il Museo del Legno, che in occasione dei laboratori sarà aperto al pubblico - spiega il presidente Confcommercio Area Vasta Provincia di Pisa Alessandro Simonelli - questo in un'ottica di riqualificazione del centro storico, che deve essere sì valorizzato con interventi e nuovi arredi urbani, ma anche ospitare attività in grado di attrarre bambini, ragazzi e famiglie nelle strade e nelle attività commerciali”.
“Sarà un laboratorio dal carattere ludico e artistico che insiste molto sull'artigianalità, in piena sintonia con la vocazione del nostro territorio conosciuto e apprezzato per la lavorazione del legno” commenta l'assessore alle Attività produttive del Comune di Ponsacco, Francesco Vanni.

I laboratori si terranno ogni lunedì, martedì e giovedì dalle 16.30 alle 19.30 fino al 15 luglio e potranno partecipare bambini e ragazzi dai 6 ai 13 anni. “Attraverso i laboratori avranno l'occasione di misurarsi con attività manuali e didattiche - spiega la presidente della Compagnia Semi Volanti Eva Malacarne - e potranno imparare le tecniche di creazione dei burattini, con figure di argilla e cartapesta, tecniche di cucito e lavorazione del legno, ma anche conoscere tutti i segreti del mondo dei burattini e del teatro di figura, oltre ad avere la possibilità di costruire strumenti musicali e seguire corsi di scrittura creativa”.
“Una bellissima iniziativa che permette di valorizzare il territorio, oltre alle tradizioni e alla manualità espresse nel tempo che vanno difese e tramandate per le nuove generazioni” afferma il direttore della Banca Popolare di Lajatico, filiale di Ponsacco, Maurizio Signorini.

Le iscrizioni sono aperte e il 25% dei posti disponibili è garantito gratuitamente a bambini in situazioni di fragilità socio-economica. Per ogni ulteriore informazione e per iscrizioni è possibile scrivere alla mail semivolanti@gmail.com o contattare i numeri 3203839434 – 3313267565.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ponsacco, tutti a scuola di burattini: al via i laboratori per i più piccoli

PisaToday è in caricamento