rotate-mobile
Martedì, 31 Gennaio 2023
Cronaca Le Piagge

Laboratorio di teatro integrato per persone con parkinson e non

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PisaToday

Torna a stupirci la Compagnia de' Miracoli...vi chiedete chi è?
La Compagnia dei Miracoli siete voi!
Un po' perché siamo di Pisa e un po' perché, nell'attesa di miracoli (che in quanto tali possono sempre accadere), vogliamo continuare a sperimentare, integrando il potere terapeutico del teatro nel nostro approccio multidisciplinare, a metterci tutti in gioco, senza mai dimen ticare di divertirsi.

La proposta della nuova edizione Laboratorio di Teatro Integrato per Persone con Parkinson e non - 2021/22 continua a basarsi sulla profonda convinzione e conoscenza del potere catartico e terapeutico che il Teatro porta con sé.
Inoltre, molte delle componenti sia della drammaturgia che del training dell’attore si prestano perfettamente all’allenamento al benessere della persona con Parkinson, andando a stimolare competenze motorie, mimiche, vocali, cognitive e procedurali.

Ma il nostro laboratorio, è aperto a tutti, anche persone con altri tipi di malattie degenerative a carico neurologico e/o fisico, proprio perchè potranno beneficiare del lavoro di stimolazione sopra descritto.

Integrare il lavoro degli Attori/ici con Parkinson con quello dei familiari, operatori, e cittadini interessati a una nuova esperienza, è un modo per sensibilizzare la popolazione e migliorarne le capacità relazionali e comunicative, oltre che far avvertire alle persone con Parkinson, o altra malattia degenerativa , una sensazione di maggiore integrazione e partecipazione attiva alla vita quotidiana e di comunità.

Il teatro possiede un potere catartico che aiuta l'emersione e la purificazione di emozioni e stati d'animo, stimola la dimensione comunicativa e relazionale della persona: corpo e azione, voce e parola.

Aiuta a gestire il proprio corpo nello spazio e nello spazio delle emozioni, oltre che a stimolare la memoria, nel rispetto dei tempi, delle sequenze e attenzioni necessarie alla narrazione della storia.

Il coinvolgimento dei familiari, caregiver e persone senza Parkinson porta un valore aggiunto al nostro Laboratorio: oltre ad apprendere, cimentarsi e divertirsi con le basi prope deutiche della recitazione, i "senza" potranno sperimentarsi in un dialogo alla pari che consentirà di sensibilizzare il loro ascolto e capacità empatica, permettendo una trasformazione della loro percezione quotidiana sulle tematiche della disabilità neurologica.

La realizzazione di un evento finale sarà l'apice del nostro percorso. E data l'efficacia del mezzo utilizzato nella scorsa edizione, puntiamo anche in questa, alla realizzazione di un prodotto multimediale/audiovisivo.

Vi aspettiamo per conoscerci a Pisa presso il Centro Polivalente San Zeno e a Cascina presso la Gipsoteca della Biblioteca comunale Peppino Impastato.

Si ringrazia il Comune di Pisa e per il contributo economico, il Comune di Cascina per la cessione degli spazi, Uisp Sezione Pisa, Associazione Pisa Parkinson e Misericordia di Pisa per la collaborazione e il sostegno.

Per ulteriori info chiamare Ilaria - 3333402232 o Marina-3287686200
www.associazionelatartaruga.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Laboratorio di teatro integrato per persone con parkinson e non

PisaToday è in caricamento