Lunedì, 27 Settembre 2021
Cronaca Tirrenia

Tirrenia: prima 'visita' lo stabilimento balneare poi il furto in tabaccheria

La Polizia è intervenuta nella notte per la doppia segnalazione di furto

Ladri in azione, questa notte, sul litorale pisano. O forse, un solo ladro. La Polizia è intervenuta due volte sul litorale pisano, zona Tirrenia, per due segnalazioni di furto, purtroppo uno andato a segno. A venir colpita è stata in particolare la Tabaccheria 'L'approdo' di Tirrenia. Gli agenti, sul posto intorno all'una e mezzo, hanno trovato la proprietaria ed i vigili giurati: secondo la ricostruzione dei fatti qualcuno si è introdotto nel negozio attraverso una finestra di ventilazione per rovistare in giro e rubare il fondo cassa. Un testimone averbbe visto uscire dal punto vendita un giovane.

Dalla descrizione del possibile ladro gli inquirenti pensano che possa trattarsi dello stesso malvivente che poco più di un'ora prima aveva fatto visita al Bagno Mary, sul Viale del Tirreno. In quel caso la Volante della Questura era stata chiamata sempre per furto. Raccogliendo informazioni in merito gli agenti hanno sentito la proprietaria dello stabilimento, che ha raccontato di aver visto un ragazzo che si dava alla fuga sulla spiaggia tra gli ombrelloni, facendo perdere le proprie tracce. Anche in questo caso il ladro avrebbe rovistato nei due registratori di cassa, senza però portare via nulla. La descrizione del soggetto sarebbe coerente con il furto in tabaccheria. Proseguono quindi le indagini della Polizia per risalire all'identità del ladro. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tirrenia: prima 'visita' lo stabilimento balneare poi il furto in tabaccheria

PisaToday è in caricamento