Cronaca Putignano

Raid di notte al Circolo Arci di Putignano: "Siamo senza parole"

Scoraggiati i gestori per una intrusione che colpisce il locale in questo momento difficile di ripartenza

Una vera e propria beffa dopo un periodo lungo e difficile dovuto all'emergenza Coronavirus. I ladri, l'altra notte, hanno fatto 'visita' ancora al Circolo Arci di Putignano a Pisa spaccando un vetro nel tentativo di accedere al bar, proprio "il bar del circolo che come sapete - denunciano i gestori - è stato chiuso per tanto tempo e che con fatica attiviamo contestualmente alle iniziative in calendario". "Non abbiamo slot machine, nè altro che incoraggi tale accanimento nei nostri confronti - aggiungono - pare non sia stato rubato niente, perchè i farabutti si sono dileguati essendo i locali muniti di allarme. Abbiamo ovviamente provveduto a sporgere denuncia. Non è l'unica intrusione registrata nella settimana nel quartiere visto che anche alcuni esercenti hanno subito la stessa cosa e che solo dieci giorni fa è successo anche al Circolo Il Fortino, la situazione è preoccupante e per noi davvero fastidiosa, poiché risistemare la porta o gli infissi rappresenta una spesa insostenibile, lo era in tempi 'normali', lo è a maggior ragione adesso nella fase di ripartenza con tutti i sacrifici che abbiamo fatto e che stiamo facendo con i volontari. Siamo senza parole" concludono dal circolo.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Raid di notte al Circolo Arci di Putignano: "Siamo senza parole"

PisaToday è in caricamento