Laureate le prime due studentesse dell'International programme in Humanities 2019

Schabnam Ghambari e Natalie Schupfer hanno conseguito il titolo in Discipline dello spettacolo e comunicazione

Lunedì 8 luglio si sono laureate in Discipline dello spettacolo e comunicazione Schabnam Ghambari, iraniana, e Natalie Schupfer, austriaca, le prime due studentesse dell’IPH, l'International programme in Humanities dell'Università di Pisa. Si tratta del programma in inglese attivato presso il dipartimento di Civiltà e forme del sapere che permette a studenti stranieri di frequentare una delle quattro triennali attivate presso il dipartimento, cioè Storia, Filosofia, Discipline dello spettacolo e comunicazione e Scienze dei beni culturali (dal 2019-20 anche la laurea in Lingue e letterature straniere, presso il dipartimento di Filologia, letterature e linguistica) frequentando un primo anno in inglese e i successivi due anni in italiano.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Schabnam Ghambari e Natalie Schupfer hanno discusso la tesi di laurea con la professoressa Veronica Neri in 'Etica della comunicazione pubblicitaria' riportando rispettivamente la votazione di 101 e 110 e lode.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto nella sanità pisana e mondiale: è morto il professor Franco Mosca

  • Mascherine gratuite nelle edicole della provincia di Pisa: dove richiederle

  • Coronavirus in Toscana: 10 nuovi casi e 5 decessi

  • Il Giugno Pisano si farà: "Eventi simbolici per dare continuità alla tradizione"

  • Perde il controllo e si ribalta: il conducente esce prima che le fiamme distruggano l'auto

  • Mascherine gratuite: parte la distribuzione in edicola 

Torna su
PisaToday è in caricamento