rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca Pontedera

Primi 20 laureati in Scienze infermieristiche a Pontedera

Festa per la conclusione del percorso di studi per la sede distaccata del corso

Il Polo Didattico di Pontedera ha ospitato per la prima volta due sessioni di laurea del corso di scienze infermieristiche organizzato dall’Università di Pisa che hanno dato il sospirato titolo a 20 ragazze e ragazzi.

"Siamo davvero orgogliosi - ammette Francesco Niccolai, direttore dell’Area della formazione strategica dell’Azienda Usl Toscana nord ovest - di aver potuto festeggiare un momento così importante per il futuro lavorativo di questi ragazzi all’interno delle nostre strutture. Si tratta di un percorso partito da lontano che ha visto il polo didattico diventare una vera e propria sede distaccata del corso universitario. I ragazzi hanno potuto frequentare corsi, studiare, sostenere esami oltre che fare esperienza all’interno dei reparti. Per questo ci è sembrato corretto che qui si concludesse questa parte del loro cammino formativo e confidiamo che festeggiare infermieri freschi di laurea a Pontedera possa divenire una piacevole abitudine grazie anche a tutto il nostro personale, che ringrazio personalmente, per essersi speso per la buona riuscita dell’esperienza".

Le due sessioni, in considerazione delle limitazioni dovute al Covid, si sono tenute in modalità mista con candidati, presidente di commissione, segretario di commissione, coordinatore di tirocinio e membri designati dell'ordine professionale in presenza, mentre i restati membri della commissione, tra cui i membri che integrano la commissione per i singoli candidati e i rappresentanti designati del Ministero della Salute si sono collegati in modalità telematica.

"Questi nuovi colleghi nel loro percorso universitario - ricorda Andrea Lenzini, direttore del Dipartimento delle professioni infermieristiche ed ostetriche - hanno da subito dovuto scontrarsi con tutte quelle difficoltà portate dal Covid sia all’interno delle aule di formazione sia nei reparti ospedalieri. Hanno dimostrato grande preparazione e determinazione, due doti che nel nostro lavoro non possono e non devono mai mancare. A loro vanno le più sincere congratulazioni e un sincero augurio di mantenere vivo anche per il futuro l’entusiasmo e la carica che hanno dimostrato oggi".

Tra i ringraziamenti per la buona riuscita del corso e dell’evento da ricordare: Lorenzo Ghiadoni, presidente del corso di laurea, la segreteria del Dam dell'Università di Pisa per il supporto amministrativo, le commissioni per il prezioso lavoro di collaborazione, la direzione medica di presidio ospedaliero, il Dipartimento ostetrico infermieristico, la Formazione aziendale con lo staff del Polo Didattico di Pontedera e tutti i neolaureati per il solenne momento che ha coronato impegno, fatica, ma soprattutto speranza per il futuro professionale.

laureati infermieristica pontedera 2-3

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Primi 20 laureati in Scienze infermieristiche a Pontedera

PisaToday è in caricamento