rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca Peccioli

Peccioli, il cimitero di Montecchio si amplia e diventa accessibile

Installato anche un ascensore. Investimento di oltre 300mila euro

Abbattimento delle barriere architettoniche e contestuale ampliamento. Il Comune di Peccioli interviene nel piccolo cimitero di Montecchio e, con un investimento di 306mila euro, porta a termine un intervento significativo. L’idea progettuale, poi realizzata con i lavori, prevedeva l’installazione di un ascensore inserito all’interno dell’ampliamento che, in simbiosi con la realizzazione di una nuova passerella sopraelevata, permette ora di raggiungere la parte più alta del cimitero storico. Con un totale abbattimento di ogni barriera architettonica. Oltre a questo intervento, in particolare nelle aree tra i nuovi colombari e il vecchio cimitero, sono state realizzate rampe che non superano mai l’8% di pendenza. In più, oltre all’ingresso storico, ne è stato previsto uno accessibile anche ai diversamente abili. Il progetto di ampliamento funzionale, invece, ha permesso di realizzare 30 loculi e 48 ossari che sono localizzati nel lato sud-ovest del cimitero.
I lavori sono stati eseguiti dall’impresa geometra Luciano Santillo di Sepino (CB) con cooptante ditta Gualtieri Costruzioni srl di Campobasso, in associazione temporanea di impresa con la Db Costruzioni srl di Campobasso e alcune opere aggiuntive eseguite dalla sola ditta Gualtieri. L'intervento, già interamente concluso, ha visto a capo del gruppo di professionisti incaricati della progettazione e direzione lavori il geometra Andrea Fortuna di Peccioli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Peccioli, il cimitero di Montecchio si amplia e diventa accessibile

PisaToday è in caricamento